Roma, Antonucci fuori squadra! Il Setubal furioso per un video su Tik Tok

L'attaccante giallorosso è nel mirino delle critiche per un video postato sui social e che ha fatto infuriare il club portoghese
Roma, Antonucci fuori squadra! Il Setubal furioso per un video su Tik Tok© LAPRESSE
TagsRomaAntonucciSetubal

ROMA - Sembrava andare tutto bene tra Mirko Antonucci e il Vitoria Setubal, squadra che lo ha preso in prestito a gennaio. Lui in Portogallo è felice, va al mare, vive con la fidanzata e la scorsa settimana ha segnato anche il suo primo gol. Adesso la situazione è drasticamente cambiata e la sua avventura in prestito potrebbe anche finire in anticipo. Tutta colpa di alcune foto e un video postato su Tik Tok da Antonucci due giorni fa, subito dopo la sconfitta per 3 a 1 contro il Boavista, e che ha fatto infuriare il Vitoria Setubal.

Mirko Antonucci sfida tutti con la bucket challenge
Guarda il video
Mirko Antonucci sfida tutti con la bucket challenge

L'attaccante è ai margini, in Portogallo scrivono che sia stato proprio messo fuori squadra anche se non è ancora arrivata una comunicazione ufficiale né al ragazzo né al suo agente. Il Vitoria sta addirittura valutando l'ipotesi di rispedirlo a Roma prima del termine del prestito. Antonucci ha invece pubblicato un post su Instagram - disattivando però i commenti - per scusarsi: "Sono pienamente consapevole degli errori che ho commesso. Vorrei chiedere scusa a tutti coloro che si sono offesi: tifosi, club, allenatore, compagni... Sto uscendo dai social  d'ora in poi mi guarderete solamente sudare la maglia del Setubal. Forza Vitoria!"

Friedkin e Vitek vogliono la Roma: ecco tutte le novità

Roma, domenica di lavoro: Pellegrini a caccia della miglior forma
Guarda la gallery
Roma, domenica di lavoro: Pellegrini a caccia della miglior forma

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti