Pagelle Milan-Roma, ecco i migliori e i peggiori

Tatarusanu paga l’inattività, Theo opaco. Pellegrini brilla in regia, Pedro punge poco
Pagelle Milan-Roma, ecco i migliori e i peggiori
2 min
Guido D'Ubaldo

ROMA - Ieri sera nel monday night di Serie A è andato in scena il pareggio fra Milan e Roma. La partita, terminata 3-3, ha visto i giallorossi rincorrere gli uomini di Pioli che per tre volte si sono portati in vantaggio e altrettante volte sono stati recuperati. Ecco i voti dei migliori e dei peggiori.

Pioli: «Milan, che rammarico questo 3-3»

I migliori del Milan

Ibrahimovic, 7.5: Colpisce a freddo la Roma dopo due minuti, con grande abilità, punendo una difesa posizionata male. Apre e chiude con il terzo gol, su rigore. Sale a 138 in Serie A, impegna costantemente la difesa giallorossa. Deviazione sfortunata che diventa un assist per Kumbulla. 

Calhanoglu,7: Costringe Mirante a due grandi parate, confeziona il corner per il palo di Kjaer. Il suo rientro dall’infortunio è positivo, nella ripresa cala, ma si procura il rigore fantasma.

Leao, 7: Un incubo per Karsdorp, è effervescente dall’inizio, bello l’assist per il gol di Ibrahimovic. Fonseca per fermarlo gli manda addosso uno dei centrali. Perde incisività alla fi ne del primo tempo, ma all’inizio della ripresa è ancora suo l’assist (e che assist...) per il gol di Saelemaekers.

La Roma combatte contro il Milan di Ibrahimovic: a San Siro è show
Guarda la gallery
La Roma combatte contro il Milan di Ibrahimovic: a San Siro è show

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti