Bruno Peres: “Rinnovo? Devon continuare a giocare bene. Sono cambiato”

Le parole del terzino giallorosso al termine del match vinto contro lo Young Boys
Bruno Peres: “Rinnovo? Devon continuare a giocare bene. Sono cambiato”© Bartoletti

ROMA - La Roma blinda il primo posto nel girone di Europa League battendo 3 a 1 lo Young Boys grazie alle reti di Borja Mayoral, Calafiori e Dzeko. Ottima prestazione dei giallorossi di Paulo Fonseca che hanno blindato il primo posto nel girone, oltre al passaggio ai sedicesimi di finale di Europa League. Al termine del match Bruno Peres è intervenuto in conferenza stampa: "Sto lavorando a livello mentale, quando ti metti una cosa in testa è importante lavorarci, sfruttando al massimo le occasioni. Sono contento di essere cambiato mentalmente e che ci sia stata una crescita importante".

Roma, show di Calafiori: eurogol, bacio della maglia e la voglia del rinnovo

Sul rinnovo.
"Ora sto pensando solo a fare bene, a fare grandi partite con i compagni. Sto cercando di fare il mio meglio, al rinnovo non sto ancora pensando. E’ più importante stare bene e concentrati, poi se lavori bene vieni ripagato. Devo continuare con la testa concentrata, mettendo a fuoco ogni possibilità di giocare".

Tu giochi in coppa e Karsdorp in campionato: come vivi questa alternanza?
"Quando si gioca ogni tre giorni è normale l’alternanza, il mister ha un gruppo esteso e può cambiare, lo ha detto che ha fiducia in tutti. Tutti possono giocare ed è importante, possiamo dimostrare il nostro valore e portare cose importanti al gruppo".

Tutte le notizie sulla Roma

Roma, è una magia il primo gol di Calafiori: Fonseca aritmeticamente primo
Guarda la gallery
Roma, è una magia il primo gol di Calafiori: Fonseca aritmeticamente primo

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti