Fienga difende Pellegrini: “Lorenzo patrimonio di Roma, orgogliosi di lui”

L'amministratore delegato: "Non è da tutti commettere uno sbaglio e ammetterlo subito"
Fienga difende Pellegrini: “Lorenzo patrimonio di Roma, orgogliosi di lui”© LAPRESSE

ROMA - Guido Fienga, amministratore delegato della Roma all'Ansa ha voluto manifestare la massima solidarietà a Lorenzo Pellegrini dopo gli insulti arrivati post Roma-Sassuolo, e al suo sfogo sui social. Il centrocampista ieri aveva pubblicato un messaggio su Instagram molto duro e seguito poi dalle scuse. "Come società siamo vicini a Pellegrini, non solo come calciatore ma anche come uomo: non è da tutti commettere uno sbaglio e ammetterlo subito, come è successo ieri, scusandosi con coloro che potessero essersi sentire offesi - ha dichiarato Fienga -. Pellegrini si è scusato lo ha fatto, a differenza dei tanti che negli ultimi tempi hanno usato delle parole vergognose nei suoi confronti e nei confronti della sua bella famiglia. Parole che prescindono dalle critiche e dalle valutazioni calcistiche, ma mirano solo a offendere l'uomo. Lorenzo  è un patrimonio della Roma e ne siamo orgogliosi". 

Roma-Sassuolo, mano di Ayhan in area: per arbitro e Var non è rigore
Guarda la gallery
Roma-Sassuolo, mano di Ayhan in area: per arbitro e Var non è rigore

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti