Roma, Fonseca è a rischio: già si parla di un clamoroso ritorno

I Friedkin increduli, la prospettiva dell’esonero immediato del tecnico giallorosso è rientrata solo perché si rigioca tra 4 giorni. Già nell'aria l'ipotesi di uno Spalletti ter
Fonseca (quota 1,60)© Getty Images
Roberto Maida

Anche facendo finta di niente, anche guardando semplicemente l’aspetto tecnico, viene da chiedersi cosa sia successo alla Roma. Dieci giorni fa, solo dieci giorni fa, ne veniva celebrata la capacità di rimontare l’Inter, di giocare alla pari contro la favorita dello scudetto, dopo un periodo di risultati positivi. Invece lo Spezia, in Coppa Italia, si insinua un’altra volta nel libro nero della storia del club, eliminandolo ancora all’Olimpico a distanza di cinque anni. Già così, la situazione sarebbe avvilente e preoccupante. Poi scopri che il gol dell’ex ingrato (Verde) e la doppietta del talento ritrovato (Saponara) nemmeno valgono. La qualificazione sarebbe comunque stata decisa dal giudice sportivo.

Disastro Roma: doppio rosso in 1' e Spezia ai quarti di Coppa Italia
Guarda la gallery
Disastro Roma: doppio rosso in 1' e Spezia ai quarti di Coppa Italia

Sesto cambio, errore assurdo

Il finale, mentre Fonseca abbandona la Coppa Italia lasciando strada allo Spezia, è surreale, farsesco. In tribuna i Friedkin, di per sé frastornati da una sconfitta che non potevano immaginare, chiedono lumi sul regolamento: i collaboratori spiegano ai proprietari davanti a Tiago Pinto, inebetito, che la Roma ha perso non solo la partita, ma anche la faccia. Sarà 0-3 a tavolino per l’errore delle sostituzioni, che fa il paio con lo sbaglio grottesco nella compilazione delle liste di Verona. E pensare che Lorenzo Pellegrini, capitano della serata, aveva domandato in diretta a Fonseca se fosse il caso di eff ettuare il cambio, dal momento che la sesta sostituzione non era ammessa in quel contesto.

Fonseca sul banco degli imputati

Ora scatterà la caccia al responsabile, che potrebbe pagare la seconda figuraccia in pochi mesi. E sul banco degli imputati finisce per forza Paulo Fonseca, oltre al team manager Gianluca Gombar. Già in confusione per una formazione sbagliata, per la doppia espulsione che ha compromesso la rincorsa, l’allenatore è sprofondato in un momento di enorme diffi coltà gestionale a causa del caos-cambi. La Roma è in imbarazzo perché non si aspettava di doversi porre il problema della continuità tecnica da subito. Ma questa serata rischia di lasciare il segno. L’ipotesi esonero circolava già in nottata, dopo la mezzanotte, con Spalletti candidato al terzo mandato.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Roma, i Friedkin e Pinto parlano dopo il ko contro lo Spezia
Guarda la gallery
Roma, i Friedkin e Pinto parlano dopo il ko contro lo Spezia

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti