Mourinho, niente conferenza: la strategia per battere l'Atalanta

La Roma si chiude a Trigoria per preparare la delicata sfida contro i bergamaschi
Mourinho, niente conferenza: la strategia per battere l'Atalanta© AS Roma via Getty Images
1 min

ROMA - La Roma si chiude dentro le mura di Trigoria per preparare la delicata sfida di domani pomeriggio contro l'Atalanta. José Mourinho è stato chiaro: nessuna distrazione, soprattutto alla vigilia della partita che vedrà i giallorossi affrontare la capolista in campionato. Così già da una settimana il tecnico aveva deciso di non parlare in conferenza stampa (non lo ha fatto neanche prima dell'Empoli) per concentrarsi soltanto sulla preparazione del match, ma non solo. 

Perché il tecnico sta preparando la gara contro l'Atalanta nei minimi dettagli. Allenamento intenso anche alla vigilia, per preparare le ultime mosse e cercare di prolungare la striscia di risultati positivi dopo la doppia sfida della scorsa stagione. Zaniolo giocherà molto probabilmente titolare, il tecnico negli ultimi giorni ha studiato non solo una formazione con i Fab Four (il 22 giallorosso con Dybala, Pellegrini e Abraham), ma anche una soluzione con un cambio modulo, passando quindi alla difesa a quattro. Insomma, tante strategie per cercare anche l'effetto sopresa nei confronti di Gasperini e avere maggiori soluzioni in campo, anche a partita in corso. 

Roma, fatica e sorrisi: il gruppo di Mourinho pedala verso l'Atalanta
Guarda la gallery
Roma, fatica e sorrisi: il gruppo di Mourinho pedala verso l'Atalanta


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti