Totti: "Sto con Mourinho, servono rinforzi. Dybala fenomeno. E su Spalletti..."

Francesco a Mediaset parla di Supercoppa, dell'eliminazione del Napoli e, soprattutto, della sua Roma
Totti: "Sto con Mourinho, servono rinforzi. Dybala fenomeno. E su Spalletti..."
3 min
TagsTottiSupercoppaMourinho

Presente a Riyad com ambasciatore della Lega per la Supercoppa italiana di stasera, in programma tra Inter e Milan, Francesco Totti è stato intervistato da SportMediaset. Ha parlato, naturalmente, della partita, ma anche della sua Roma, di Mourinho e di Dybala. E poi di Spalletti e dell'eliminazione a sorpresa del Napoli dalla Coppa Italia

Totti e le parole su Dybala e Mourinho

Impossibile non partire dal momento magico di Dybala che Totti definisce un "fenomeno, sta sopra a tutti, ha sempre dimostrato il suo valore e sono contento che sia arrivato alla Roma, si merita tutto. E la città è giusto che abbia un giocatore di questo livello. Si percepisce quando i calciatori sono un po’ diversi dagli altri, lui lo sta dimostrando, segnando e con grandi prestazioni. Siamo contenti di averlo con noi come Roma, ce lo godiamo e ce lo teniamo stretto". Quando parla di Roma Francesco parla sempre al plurale, da bandiera e da tifoso, anche se con lucidità ammette: "L'obiettivo principale è la Champions, anche se sappiamo che non sarà facile perché le prime vanno abbastanza forte. Ma il campionato è lungo, i punti ci sono e tutto può succedere". Magari Mourinho potrebbe essere aiutato dal mercato? Risponde Totti: "Ha ragione a volere qualcuno in più. Io penso che ogni allenatore voglia la rosa sempre più competitiva, poi se lo dice lui… Speriamo che la società riesca ad accontentarlo".

Totti, Spalletti e il Napoli

Il discorso, a Mediaset, si sposta poi sull'eliminazione del Napoli in Coppa Italia: "Un po' di sorpresa c'è, ma il bello del calcio è questo, tutto può succedere. In questo momento nessuno se lo sarebbe aspettato.  La mia mano tesa a Spalletti? Io ho detto la mia, poi se un giorno dovesse capitare parlerò con lui come ho parlato con tutti".

Totti e la Supercoppa

Infine, Totti parla della partita di questa sera: "Sarà una sfida bella da vedere e da giocare tra due grandi squadre, è anche un derby quindi un po’ diversa dalle altre. Come ci si arriva conta fino a un certo punto, in queste occasioni metti da parte se stai bene o male, è una finale e va sempre giocata al 100%".


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti