Mourinho e la dedica speciale al dipendente di Trigoria dopo il Bayer

L'allenatore della Roma ha voluto parlare di Antonio, che da anni lavora nel club e che era a Leverkusen, da tifoso: ecco il motivo
Mourinho e la dedica speciale al dipendente di Trigoria dopo il Bayer© AS Roma via Getty Images
1 min
TagsMourinhoRomaBayer

Una dedica speciale, in pieno stile José Mourinho. Mentre conquista, con la Roma, la seconda finale europea di fila, il suo pensiero va a giocatori e tifosi. Soprattutto a quelli con cui ha modo di parlare tutti i giorni. Nell'intervista ai canali ufficiali del club, Mourinho infatti racconta di Antonio, dipendente di Trigoria nell'area food, che per essere a Leverkusen, visti magari i costi della trasferta e gli impegni di lavoro, ha fatto un viaggio lungo, complicato, con scali e treni: "E' per gente così, anche per queste persone, che andiamo avanti", sono state le parole di Mourinho. I romanisti, anche e soprattutto per questo, lo adorano. Gli "Antonio" sono migliaia. Ovunque


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti