Spal, Semplici:
Spal
0

Spal, Semplici: "Petagna all'Inter? Mi farebbe piacere"

Così il tecnico degli estensi: "Sta lavorando bene, ma deve ripetere quanto di buono fatto nella scorsa stagione prima di spiccare il volo. Gli farebbe bene restare ancora un anno qui"

FERRARA - Otto punti in 12 partite e penultimo posto. Inizio di stagione molto difficile per la Spal di Leonardo Semplici, tecnico che però non ha perso fiducia nel gruppo né la convinzione di centrare l'obiettivo. "La classifica piange - ammette l'allenatore dei biancazzurri ai microfoni di Sky Sport 24 -. Le ultime partite con Samp e Udinese non sono andate come volevamo, negli ultimi minuti abbiamo buttato via punti che ci avrebbero consentito di avere una classifica migliore e più consona alle nostre possibilità. Dobbiamo migliorare, sappiamo qual è il nostro percorso e le difficoltà che incontreremo, ma mi auguro che con questa rosa e le qualità che abbiamo e che abbiamo sfruttato negli ultimi anni possiamo centrare i nostri obiettivi. Solo attraverso il lavoro possiamo ottenere i risultati e da questo punto di vista i ragazzi mi danno assolute garanzie perché sono sempre a disposizione dello staff tecnico". Alla ripresa del campionato, nel posticipo di lunedì 25 novembre, lo scontro salvezza con il Genoa. "Per noi sono tutte sfide salvezza, affrontiamo una squadra che ha avuto un cambio tecnico e che è stata costruita per altri obiettivi, ma se ha cambiato allenatore vuol dire che qualche problematica l'ha avuta".

Spal, Semplici: "Sconfitta che fa male"

Semplici: "Petagna all'Inter? Meglio che resti un anno alla Spal"

"Noi giochiamo in casa e daremo tutto per conquistare tre punti che sarebbero importanti per la salvezza e per dare fiducia al gruppo. In questa lotta per non retrocedere - spiega Semplici - ci sono squadre che non ci aspettavamo, ma del resto succede ogni anno, lo scorso anno capitò a Fiorentina e Genoa. Il campionato si è livellato in alto e sarà ancora più difficile salvarsi, ma la società ha fatto gli sforzi giusti per centrare l'obiettivo e ora tocca a noi fare i risultati che ci interessano". C'è anche la minaccia mercato, si parla di un interssamento dell'Inter per Petagna. "Mi fa piacere, vuol dire che sta lavorando bene, ma il ragazzo deve fare un'altra annata a Ferrara, ripetere quello che di buono ha fatto nel passato e poi magari andare in società più importanti, ma per quanto mi riguarda per me rimane qui fino al 31 maggio". Intanto dall'infermeria sta arrivando un rinforzo come Di Francesco. "Un ragazzo che abbiamo fortemente voluto, è stato fuori per diverso tempo, ora è pronto a rientrare, mi auguro che possa dare il contributo che vuole darci, purtroppo quest'anno abbiamo dovuto sopperire a tanti infortuni".

[[smiling:88467]]

(In collaborazione con Italpress)

Tutte le notizie di Spal

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 48 Napoli 24
Inter 46 Udinese 24
Lazio 45 Bologna 23
Atalanta 35 Fiorentina 21
Roma 35 Sassuolo 19
Cagliari 29 Sampdoria 19
Parma 28 Lecce 15
Torino 27 Genoa 14
Verona 25 Brescia 14
Milan 25 Spal 12
SERIE A - 19° GIORNATA
SABATO 11 GENNAIO 2020
Cagliari - Milan 0 - 2
Lazio - Napoli 1 - 0
Inter - Atalanta 1 - 1
DOMENICA 12 GENNAIO 2020
Udinese - Sassuolo 3 - 0
Fiorentina - Spal 1 - 0
Sampdoria - Brescia 5 - 1
Torino - Bologna 1 - 0
Verona - Genoa 2 - 1
Roma - Juve 1 - 2
LUNEDÌ 13 GENNAIO 2020
Parma - Lecce 2 - 0

Calciomercato in Diretta