La folle dieta di Joaquin Phoenix per diventare Joker: "Sono quasi impazzito"

L'attore ha perso oltre 25 chili in tre mesi: grazie a questo ruolo ha vinto il Premio Oscar
La folle dieta di Joaquin Phoenix per diventare Joker: "Sono quasi impazzito"
1 min

Per trasformarsi in Joker Joaquin Phoenix ha perso ben 25 chili in tre mesi, seguendo una dieta decisamente drastica. "Inizi davvero a impazzire quando perdi quella quantità di peso in così poco tempo. Ho avuto ripercussioni importanti sulla mia psiche, molto utili per la mia interpretazione", ha fatto sapere l’attore che per il ruolo ha vinto il Premio Oscar. Phoenix è stato monitorato costantemente da un nutrizionista, che gli ha permesso di mangiare solo: mele, lattuga, asparagi e fagiolini al vapore.

La dieta di Joaquin Phoenix per diventare Joker

Un regime alimentare sbilanciatissimo — e per questo motivo assolutamente da non imitare — seguito per un periodo di tempo limitato e sempre sotto controllo medico. Come riporta la rivista Insider, Joaquin Phoenix nel tempo ha più volte affermato che "la consistente perdita di peso potrebbe avergli provocato 'un disturbo', rendendolo ossessionato dal cibo e dal peso e inducendolo a evitare gli eventi e le relazioni sociali"


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti