Sorpresa Australian Open: fuori Zverev, Ruud e Fritz. Ok Djokovic

Eliminazioni eccellenti sul cemento del Melbourne Park, mentre il serbo non sbaglia e va a caccia del decimo titolo australiano
Sorpresa Australian Open: fuori Zverev, Ruud e Fritz. Ok Djokovic© EPA
2 min
TagsAustralian OpenRuud

MELBOURNE (AUSTRALIA) - Continuano le sorprese all'Australian Open, con diverse eliminazioni eccellenti sul cemento del Melbourne Park. Casper Ruud, secondo favorito del tabellone e numero tre del mondo, si ferma al secondo turno contro lo statunitense Jenson Brooksby (numero 39 del ranking) per 6-3 7-5 6-7(4) 6-2. Avanza invece Andrey Rublev, testa di serie numero 5, che la spunta su Emil Ruusuvuori per 6-2 6-4 6-7(2) 6-3. Fuori anche Zverev e Fritz: il primo perde il confronto con lo statunitense Michael Mmoh (numero 107 del mondo) incassando un 6-7 6-4 6-3 6-2; il secondo cade contro l'australiano Alexei Popyrin (numero 113 ATP e in tabellone grazie a una wild card) 6-7 7-6 6-4 6-7 6-2

Nadal, la diagnosi dell'infortunio: ecco quanto resterà fuori

Avanti Djokovic

Continua la rincorsa di Novak Djokovic al decimo titolo agli Australian Open. Il serbo, quarta testa di serie, approda al terzo turno a spese del francese Enzo Couacaud, numero 190 al mondo, che riesce comunque a strappargli un set: 6-1 6-7(5) 6-2 6-0 per Djokovic dopo 3 ore e 4 minuti di gioco. Ora l'ostacolo Dimitrov. Fuori invece Pablo Carreno Busta, numero 14 del seeding, battuto dal francese Benjamin Bonzi per 4-6 4-6 7-6(5) 6-1 7-6(4).

Ok Rune e Bautista Agut

Anche Holger Rune approda al terzo turno degli Australian Open. Il danese, testa di serie numero 9, ha sconfitto l'americano Maxime Cressy per 7-5 6-4 6-4. Avanti pure Roberto Bautista Agut (n.24), che ha superato Brandon Holt 4-6 2-6 6-3 6-2 6-2.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti