Corriere dello Sport

SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley: Superlega, Giorgio De Togni a Castellana Grotte

Volley: Superlega, Giorgio De Togni a Castellana Grotte
© Legavolley

L'esperto giocatore ferrarese giunge in Puglia dopo tre stagioni giocate a Milano nella massima serie

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 28 giugno 2017 12:48

CASTELLANA GROTTE (BARI)- Alle New Mater Castellana Grotte arriva un giocatore di grande levatura tecnica e umana che ha bisogno di poche presentazioni. Si tratta del trentaduenne Giorgio De Togni che con i pugliesi timbrerà il sedicesimo  cartellino nella massima serie della pallavolo italiana.

LA CARRIERA-

Ferrarese di nascita, De Togni arriva in Puglia dopo tre stagioni consecutive a Milano dove è stato assoluto punto di riferimento. La sua già lunga carriera, dopo l'esordio in A1 proprio con Ferrara, lo ha visto protagonista anche a Treviso, Padova, San Giustino e Cuneo, formazioni nelle quali ha sempre lasciato un segno. Nel 2009 vince i Giochi del Mediterraneo con la maglia azzurra con la quale colleziona venti presenze, nel 2011 con la Sisley Treviso mette in bacheca la Coppa CEV; In A1 conta ben 317 presenze con 1858 punti messi a terra considerando anche playoff e Coppa Italia.  
LE DICHIARAZIONI-
Giorgio De Togni- « Non vedo l'ora di iniziare e di conoscere subito la nuova realtà in una splendida regione qual'è la Puglia e  con una società molto importante che sta dimostrando di avere voglia di tornare ad alti livelli e con no staff che mi ha fatto sentire importante per questo progetto e mi ha fortemente voluto. Su queste basi non ci è voluto molto a chiudere la trattativa perchè da ambo le parti c'era la stessa volontà. Sono impaziente dunque di cominciare questa nuova avventura e di conoscere anche i tifosi che so che sono una parte importante della realtà castellanese. Posso affermare che arrivo in Puglia con grandi motivazioni e con grande voglia di rimettermi in gioco e fare bene e sono pronto per mettere tutto questo a disposizione della squadra ».
 
Bruno De Mori (DS New Mater Castellana Grotte)- « Cercavamo un giocatore di categoria come lui, con grandi doti tecniche ma anche di grande spessore umano. Giorgio è stato per noi la prima scelta in quel ruolo perchè siamo convinti che la sua pluriennale esperienza, accresciuta anche in nazionale e con i migliori club italiani, sarà un punti di riferimento importante per tutta la squadra. I suoi consigli in campo saranno certamente utili per tutto il gruppo ».
 
 
 
 

Articoli correlati

Commenti