Real Madrid, Areola: dopo la gaffe social arrivano le scuse
Liga
0

Real Madrid, Areola: dopo la gaffe social arrivano le scuse

I tifosi delle Merengues si erano infuriati dopo che il portiere, al termine della débâcle in Champions League contro il Psg, era stato fotografato sorridente in compagnia di Mbappé e Chupo-Moting. Il francese è intervenuto sulla vicenda e su Instagram ha scritto: "Mi scuso con chi si è offeso"

MADRID (SPAGNA) - Dopo la gaffe social, il portiere del Real Madrid Areola chiede scusa a tutti i tifosi delle Merengues. L'estremo difensore francese, dopo la brutta sconfitta contro il Psg in Champions League, era stato immortalato mentre sorrideva in compagnia dell'ex compagno Kylian Mbappé e Chupo-Moting. Uno scatto che ha scatenato l'ira dei tifosi dei Blancos, che hanno ritenuto il gesto come una mancanza di spirito di appartenenza. Areola è arrivato a Madrid nella trattativa che ha portato Keylor Navas al Psg, facendo dunque il percorso inverso rispetto al costaricano.

Areola: "Mbappé al Real? Non dico nulla..."

Il portiere francese, però, ha voluto chiarire la situazione, postando su Instagram una sua foto con la maglia del Real Madrid accompagnata da un lungo messaggio rivolto proprio ai tifosi:

“Cari tifosi del Real Madrid, mi sento molto triste per alcuni commenti relativi a una foto che circola sui social network. Voglio che tutti i fan del Real sappiano che da quando ho firmato per questo club il mio cuore è blanco e non posso sopportare il minimo dubbio legato alle mie motivazioni, alla mia lealtà e al mio coinvolgimento con il Real Madrid, il nostro Madrid. La sconfitta ha colpito me e tutti coloro che formano questa grande famiglia. Dopo la partita ho rivisto vecchi compagni di squadra e amici che non avevano avuto il tempo di salutare. Ribadisco quindi le mie scuse ai tifosi del Real Madrid che si sono sentiti offesi, non era mio desiderio e spero che insieme possiamo ottenere molti successi. Hala Madrid!”.

Visualizza questo post su Instagram

Querida afición del Real Madrid: me siento muy triste por algunos comentarios a una foto que circula en las redes sociales. Quiero que todos los madridistas sepan que mi corazón es blanco desde que fiché por este club y no puedo soportar la menor duda sobre mi motivación, mi lealtad y mi implicación por el Real Madrid, nuestro Madrid. La derrota de ayer me ha afectado al igual que a todos los que formamos esta gran familia. Tras el partido tuve un reencuentro con mis ex compañeros y amigos, a quienes no me había dado tiempo de despedirme. Por eso, reitero mis disculpas a los madridistas que se hayan sentido ofendidos, no era mi deseo y espero que todos juntos podamos lograr muchos éxitos Hala Madrid!! @realmadrid #halamadrid

Un post condiviso da Alphonse Areola (@areolaofficiel) in data:

Tutte le notizie di Liga

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti