Manchester United, 5-1 al Leeds. Il Chelsea batte il Crystal Palace

I Red Devils volano grazie ai tre gol di Fernandes e ai quattro assist di Pogba, esordio vittorioso anche per Tuchel che si impone 3-0 sull'esordiente Patrick Vieira
Manchester United, 5-1 al Leeds. Il Chelsea batte il Crystal Palace© Getty Images,
10 min
TagsManchester UnitedLeeds

Dopo l'antipasto di ieri, con l'Arsenal sconfitto all'esordio contro il Brentford, arriva la portata principale della prima giornata di Premier League 2021-2022. E' il Manchester United ad aprire il "saturday day": la squadra di Solskjaer esordisce all'Old Trafford vincendo contro il Leeds di Marcelo Bielsa per 5-1. In rete tre volte Bruno Fernandes, Greenwood e Fred, splendido Pogba che mette a referto quattro assist. Inutile il momentaneo pareggio di Ayling. Esordio vincente anche per i campioni d'Europa del Chelsea, che alla prima allo Stamford Bridge rifilano un 3-0 al Crystal Palace, rovinando l'esordio in panchina di Patrick Vieira. Vince anche il Liverpool di Klopp che grazie ad un super Salah (2 assist e un gol) vince per 3-0 contro il Norwich. Successi anche per il Leicester che supera il Wolverhampton grazie al solito Vardy, per il Watford che batte 3-2 l'Aston Villa, e per il Brighton, che grazie al gol di Maupay e Mac Allister ribalta il vantaggio iniziale di Tarkowski e supera fuori casa il Burnley. Vince anche Rafa Benitez, al ritorno in Premier dopo l'esperienza in Cina: il suo Everton batte in rimonta 3-1 il Southampton grazie a Richarlison, Doucouré e Calvert-Lewin. 

Premier League, classifica e marcatori

Manchester United a valanga sul Leeds

Nel prepartita Raphael Varane si presenta ai suoi nuovi tifosi: il nuovo acquisto dei Red Devils indosserà la maglia n.19. Parte subito forte lo United che, spinto dai 70.000 presenti all'Old Trafford, va subito vicino al gol con Greenwood, che impegna il portiere avversario al 13' con un tiro sotto la traversa. Ancora i Red Devils vanno vicini al gol con Pogba cinque minuti dopo, quando il francese ex Juve riceve palla sulla corsa e tenta il tiro dentro l'area. Nulla da fare però, palla fuori sulla sinistra. Al 30' però, lo United passa in vantaggio: assist di Pogba per Bruno Fernandes che, dopo aver stoppato di destro il passaggio del francese, calcia col sinistro facendo passare il pallone fra le gambe di Meslier. E' 1-0 per i ragazzi di Solskjaer. Il secondo tempo si apre col pari immediato del Leeds, con Ayling che al 48' segna un gran gol con un destro da lontano che si infila dietro le spalle di De Gea. Pareggio che però dura poco, perchè nel capovolgimento di fronte Mason Greenwod sfrutta ancora un assist di Pogba per andar via sulla fascia sinistra e battere Meslier con un diagonale preciso. Al 53' lo Utd dilaga: è ancora Bruno Fernandes a firmare il 3-1: il portoghese finta il tiro in area e mette a sedere il portiere, per poi batterlo con un destro preciso: inutile l'intervento di Ayling, il pallone è già oltre la linea. Al 60' per l'ex Udinese arriva la tripletta personale: lancio lungo di Lindelof e tiro al volo che batte ancora il portiere avversario: è 4-1. Ma non è ancora finita, perchè al 68' Fred firma il 5-1 approfittando ancora di un assist al centro di Pogba per andare a rete con un piatto destro. Nulla di più fino al fischio finale, oltre all'esordio in maglia United di Jadon Sancho (arrivato in estate dal Borussia Dortmund) al 75'. 

Old Trafford, in settantamila per Man Utd-Leeds
Guarda la gallery
Old Trafford, in settantamila per Man Utd-Leeds

Manchester United-Leeds 5-1, tabellino e statistiche

Chelsea ok col Crystal Palace: esordio con gol per Chalobah

I Campioni d'Europa in carica rovinano l'esordio in panchina di Patrick Vieira superando 3-0 il Crystal Palace a Stamford Bridge. Prima emozione del match al 13', quando Kovacic tira da buona posizione ma la palla viene deviata fuori dall'intervento di un difensore. Al 27' i Blues passano in vantaggio: fallo di Ward su Mount e calcio di punizione affidato al sinistro dell'ex viola Marcos Alonso: lo spagnolo è bravissimo a disegnare una parabola insidiosa e a battere dal limite dell'area l'incolpevole portiere che vede il pallone infilarsi sotto l'incrocio destro. Il raddoppio della squadra di Tuchel arriva al 40', quando Pulisic raccoglie una corta respinta di Guaita su cross di Mount e mette in rete di destro. Nel secondo tempo arriva il 3-0 dei Blues, firmato dall'esordiente Chalobah con un missile di destro dalla distanza: gioia incontenibile per il prodotto del vivaio del Chelsea, dopo i prestiti nelle serie minori e in Francia. Prestazione convincente dei Blues, che trovano anche gioco e condizione che un po' erano mancati nel match comunque vittorioso contro il Villarreal. 

Chelsea-Crystal Palace 3-0, tabellino e statistiche

Everton, vittoria all'esordio per Benitez. Leicester ok con Vardy

Rafa Benitez ritorna ad allenare in Premier League dopo l'esperienze biennale in Cina col Dalian Yifang: esordio che parte in salita sulla panchina dell'Everton per lo spagnolo, che vede il Southampton passare in vantaggio al 22' con Armstrong, che riceve un passaggio smarcante da Adams e batte il portiere uno contro uno. Nel secondo tempo ci pensa però Richarlison a pareggiare: dopo il gol segnato nella finale Olimpica col Brasile, il centravanti raccoglie un assist di testa di Townsend e infila il portiere da vicino sotto la traversa. Al 76' la partita si ribalta: Doucourè piomba su un pallone vagante all'interno dell'area e batte il portiere con un tiro all'incrocio dei pali di destra. All'81' è poi Calvert-Lewin a regalare la sicurezza dei tre punti ai Toffees con una grande incornata al centro dell'area. Il Leicester supera invece i Wolves al King Power Stadium e ringrazia Jamie Vardy: il centravanti inglese, dopo il gol annullato al 15', segna al 41' con un gran tiro sotto la traversa imbeccato da un cross di Ricardo Pereira. Finisce 1-0.

Everton-Southampton 3-1, tabellino e statistiche

Leicester-Wolverhampton 1-0, tabellino e statistiche

Esordio ok per Klopp, super Salah

Buona la prima anche per Klopp, che vince in casa del Norwich. Il suo Liverpool scende in campo con un ottimo ritmo e mette subito in difficoltà i padroni di casa, con le ottime occasioni per Diogo Jota e Salah. Poi al 26' si sblocca la partita  proprio con Diogo Jota bravo a sfruttare l'assist di Salah. Il Norwich prova a reagire ma sono i Reds a raddoppiare al 65' con il destro di Roberto Firmino sempre su assist di un ottimo Salah. Dopo neanche 10 minuti è l'ala egiziana a realizzare la terza rete, chiudendo con la gioia del gol una partita perfetta. Klopp porta così a casa i primi tre punti in questa stagione della Premier League. 

Norwich-Liverpool 0-3, tabellino e statistiche

Brighton e Watford, prima vincente

Il Burnley passa in vantaggio immediatamente, con il centrale difensivo Tarkowski che mette in rete di testa su angolo di Westwood al 2'.  Il pareggio del Brighton arriva al 76' grazie a Maupay, che raccoglie un assist in area di Moder e batte l'incolpevole Pope. Partita che si ribalta totalmente al 79', quando Mac Allister firma il vantaggio ospite e regala i primi tre punti della stagione ai suoi. Finisce 2-1 per gli ospiti. Vince anche il Watford, che apre le marcature contro l'Aston Villa al 14', quando Dennis batte il portiere avversario con un tiro di destro da centro area. Il raddoppio della squadra di Xisco arriva al 41', quando lo stesso Dennis imbecca Sarr che tira dal limite: il pallone deviato beffa l'incolpevole Emiliano Martinez. Nel secondo tempo arriva anche il terzo gol, con il colombiano Cucho Hernandez che, appena entrato in campo, batte ancora Martinez con un destro dal centro dell'area. Primo gol in Premier per il neo acquisto proveniente dal Getafe. Inutili i gol della bandiera finali di McGinn e di Ings su rigore al 98', finisce 3-2.

Burnley-Brighton 1-2, tabellino e statistiche

Watford-Aston Villa 3-2, tabellino e statistiche

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti