Koulibaly vede rosso: è il difensore con più espulsioni dal 2017

La doppia ammonizione subita contro il Leeds regala al neo centrale del Chelsea il poco invidiabile primato di sei cartellini rossi nelle ultime sei stagioni, comprendendo i cinque subiti con il Napoli
Koulibaly vede rosso: è il difensore con più espulsioni dal 2017© Getty Images
3 min
TagsTuchelPremier League

Brutto ko per il Chelsea che dopo la buona impressione destata contro il Tottenham e il successo di misura al debutto stagionale contro l’Everton dell’ex Lampard è inaspettatamente crollato sul campo del Leeds, travolgente per 3-0 ad Elland Road.

Il Chelsea crolla a Leeds

La prima sconfitta in campionato ha messo a nudo i limiti attuali della rosa di Thomas Tuchel, ancora in costruzione a causa di un mercato rallentato dal passaggio di proprietà. Schierati con un 3-5-2 che vedeva Havertz e Sterling come coppia d’attacco i Blues, che hanno subito due gol in cinque minuti tra il 33’ e il 38’ senza riuscire a reagire, sono apparsi troppo leggeri in avanti, ma anche a centrocampo, come confermato dal dato dei cinque gol subiti nei primi 270 minuti di campionato.

Restyling Napoli: come era e come è diventato
Guarda la gallery
Restyling Napoli: come era e come è diventato

Koulibaly "re" dei cartellini rossi in Europa

Tra i protagonisti del crollo del Chelsea, oltre al portiere Mendy autore di una papera sul primo gol degli Whites, anche Kalidou Koulibaly, che dopo il gran debutto a Stamford Bridge con gol contro il Tottenham è incappato nella prima espulsione della propria carriera inglese, per doppia ammonizione, al 34’ della ripresa. Con questo cartellino rosso il difensore senegalese, come riportato da Opta Joe, è divenuto detentore di un poco invidiabile record, quello del giocatore più espulso dal 2017-’18 comprendendo i cinque campionati europei più importanti.

Koulibaly arriva al Chelsea e ha già l'autista: è Jorginho!
Guarda il video
Koulibaly arriva al Chelsea e ha già l'autista: è Jorginho!

Koulibaly e le cinque espulsioni con il Napoli

Koulibaly era infatti incappato in cinque espulsioni con il Napoli, una per ciascuno degli ultimi quattro campionati giocati con la maglia azzurra: solo una di queste, tuttavia, era maturata per doppia ammonizione, quella del febbraio 2021 contro il Benevento, mentre negli altri quattro casi, Koulibaly aveva subito espulsioni dirette: nel dicembrw 2018 contro l’Inter a San Siro, nel settembre 2019 in casa contro il Cagliari e nell’ottobre 2021 a Salerno, oltre che quella al 6’ della famosa partita dell’aprile 2018 contro la Fiorentina, quella decisa dalla tripletta di Giovanni Simeone che sgretolò il sogno scudetto del Napoli di Maurizio Sarri pochi giorni dopo il successo in casa della Juventus firmato proprio da un gol di Koulibaly.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti