Manchester City, la rivelazione di Haaland: "Ecco chi è il mio idolo"

L'attaccante norvegese non ha dubbi su chi sia lo sportivo che apprezza di più al di fuori del calcio: i dettagli
2 min

MANCHESTER (INGHILTERRA) - Invitato come ospite speciale al podcast ufficiale del Manchester City, Erling Haaland - tornato titolare ieri, dopo un'assenza di quasi due mesi, nel successo esterno della squadra di Guardiola contro il Brentford - non solo ha creato una formazione di calcio a 5 da sogno ma ha anche svelato il nome dello sportivo per il quale fa il tifo e che idolatra.

Manchester City, Haaland: "Il mio idolo è Djokovic"

Nel corso del podcast, il bomber norvegese ha anche eletto il suo idolo sportivo al di fuori del mondo del calcio. Si tratta di Novak Djokovic, per il quale Haaland prova un sentimento di vera e propria ammirazione. "A me piace Djokovic. Penso che sia molto bravo e soprattutto lui è sempre se stesso. Tutto ciò che ha ottenuto è incredibile, venendo dal nulla e dal suo paese. Quindi, si, dico Djokovic". Un attestato di stima che il serbo avrà sicuramente apprezzato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti