Il dramma di Gabigol, parla la sorella: "All'Inter ha sofferto di depressione"

La sorella dell'ex attaccante nerazzurro, Dhiovanna Barbosa ha svelato a 'Rede TV!' le gravi difficoltà incontrate dal giocatore durante la sua breve e poco fortunata esperienza italiana
Il dramma di Gabigol, parla la sorella: "All'Inter ha sofferto di depressione"© EPA
3 min
TagsBrasileFlamengo

A 26 anni la carriera di Gabriel Barbosa, meglio noto come Gabigol, è definitivamente ripartita dal Brasile. Con la maglia del Flamengo l’ex attaccante dell’Inter è tornato ad essere l’implacabile bomber che un lustro fa aveva scatenato l’interesse di molte big d’Europa prima che i nerazzurri riuscissero ad assicurarselo.

Dhiovanna Barbosa e i retroscena sul fratello Gabigol

La campagna europea di Gabigol è stata però più che deludente, se non fallimentare. Dal punto di vista tecnico, ma non solo, almeno stando a quanto dichiarato dalla sorella del giocatore, Dhiovanna Barbosa, in un’intervista concessa a Mauricio Meierelles nel corso della trasmissione Foi Mau sull’emittente brasiliana ‘Rede TV!’. La nota influencer ha infatti svelato che il fratello ai tempi dell’Inter ha sofferto di una forma di depressione e di altri problemi di salute.

Qatar 2022, dall'Arabia Saudita all'Uruguay: 32 nazioni in lotta per la Coppa del Mondo
Guarda la gallery
Qatar 2022, dall'Arabia Saudita all'Uruguay: 32 nazioni in lotta per la Coppa del Mondo

Dal flop all'Inter al Pallone d'Oro sudamericano: la rinascita di Gabigol

Gabi tornava a casa dall'allenamento e andava direttamente in camera sua. Quando era in Italia ha avuto anche l’anemia" le parole di Dhiô. Con la maglia nerazzurra Gabigol ha disputato solo 10 partite tra campionato e Europa League nella stagione 2016-’17, segnando appena un gol e non riuscendo ad integrarsi nel calcio italiano. La successiva parentesi in prestito al Benfica è stata ancora più deludente, poi la rinascita dopo il ritorno in Brasile dove tra Santos e Flamengo Barbosa ha fatto incetta di titoli statali e nazionali, arrivando anche ad alzare la Copa Libertadores con il club rubonegro, con tanto di doppietta decisiva nella finale del 2019 contro il River Plate che gli è valsa nello stesso anno la conquista del Pallone d’Oro sudamericano.

Ranking Fifa, l'Italia scende al settimo posto
Guarda il video
Ranking Fifa, l'Italia scende al settimo posto

"Gabi merita di andare al Mondiale"

"Ricordo che io e i nostri genitori abbiamo fatto di tutto per aiutarlo, ma a quel tempo riuscivamo a malapena a parlargli - ha aggiunto Dhiovanna  - Mio fratello dà la vita sul campo e soffre molto quando le cose non funzionano". Il sogno è quello di entrare tra i convocati per il Mondiale 2022: "Lo speriamo tutti per lui, se lo meriterebbe" ha concluso la sorella di Gabigol.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti