James Rodriguez, il padre: "Il Napoli l'opzione migliore"
© AFPS
Calciomercato
0

James Rodriguez, il padre: "Il Napoli l'opzione migliore"

Il papà del numero 10 colombiano, obiettivo azzurro, consiglia il figlio: "Ritroverebbe Ospina e Ancelotti che sa come valorizzarlo"

Si scambiano da tempo cenni di intesa, il Napoli e James Rodriguez si piacciono. Sul colombiano, richiesta esplicita di Ancelotti per la prossima stagione, c'è anche l'Atletico Madrid, ma De Laurentiis - come ha ammesso - è disposto al sacrificio economico per esaudire il desiderio di mercato del suo allenatore. E alle parole di stima reciproca, ora si aggiungono anche quelle del papà di James rilasciate a calcionapoli24.it. 

James Rodriguez al Napoli: cifre, contratto e diritti d’immagine

"Napoli opzione migliore"

Wilson James Rodriguez Bedoya, questo il nome completo del padre. Che non ha nascosto come il Napoli possa essere la scelta giusta per il figlio: "L’ho sentito di recente, credo che un cambio nuovo sia quello che serve alla sua carriera adesso. A Napoli c’è Ospina, credo che sia un club molto importante, Napoli è la migliore opzione per lui". Anche perché c'è Ancelotti: "Tra i due c’è stato fin da subito molto rispetto. James è riconoscente a Carlo per quello che ha fatto, sa come valorizzarlo e questo ha contribuito al fatto che avessero una grande amicizia. D’altronde il tecnico è sempre stato molto contento del suo rendimento. La sua stagione migliore resta quella al Madrid con Carlo Ancelotti, ma sono ottimista per il futuro. Ha carattere, personalità, alla fine anche nelle avversità le cose gli vanno sempre bene, è nato per questo, grazie a Dio”. 

“Questo momento sta valorizzando tutto quello che ha fatto in carriera. Già a 4 anni pensava al pallone tutto il tempo. È un ragazzo molto serio, aperto, soddisfatto, umile. Un leader? Sì, sa come gestire un gruppo, ha un certo carisma ed è un qualcosa che si nota perfettamente anche in campo. Esperienze europee? Porto, Spagna, Bayern, sono tutte situazioni molto diverse tra loro che credo abbia affrontato sempre con lo stesso piglio". Ma c'è ancora qualcosa da perfezionare: “Il colpo di testa è da migliorare, ma tutto sommato non mi lamento…. È incredibile come giochi con la testa alta, sa sempre dove andrà il pallone e soprattutto dove deve andare”. 

Anche l'Atletico Madrid su James Rodriguez

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina