Juve, Zaniolo supera Kostic. E il Chelsea fa sul serio per De Ligt

Le trattative del mercato bianconero: in uscita ci sono da sciogliere tanti altri nodi (Arthur, Rabiot, Kean) e in entrata c’è ancora molto da fare
Juve, Zaniolo supera Kostic. E il Chelsea fa sul serio per De Ligt
3 min
Nicola Balice
TagsjuveCalciomercato

TORINO - Se Paul Pogba lancia messaggi in bianco e nero, Angel Di Maria e famiglia non sono da meno. Anche per l’arrivo dell’argentino è ormai solo questione di tempo, via social sua moglie Jorgelina Cardoso continua ad allungare la lista di pagine seguite che si occupano di Juve, ieri ha pubblicato una foto con Angel e i cuoricini in bianconero. Ha pensato il manager Lisandro Pirosanto a limare gli ultimi dettagli, El Fideo siglerà un contratto di un anno da 6-7 milioni netti più bonus, anche per lui mancano solo visite, firme, annunci. Poi il tridente delle meraviglie Di Maria-Vlahovic-Chiesa sarà realtà. Vlahovic, tra parentesi, per un po’ continuerà a lavorare in Serbia e non farà parte del gruppetto che si radunerà alla Continassa nei prossimi giorni. 

Il fattore De Ligt

Sono questi comunque i giorni in cui tiene banco il caso legato a Matthijs de Ligt. La cessione del centralone olandese non sembra più procrastinabile, è il Chelsea ad aver avviato una trattativa concreta dopo mesi di corteggiamento. La Juve non abbassa ancora le pretese, c’è una clausola rescissoria su un contratto che il club bianconero avrebbe voluto rinnovare, la quota di 120-125 milioni è quella di partenza, da quanto filtra dalla Continassa il muro dei 100 milioni dovrà quantomeno essere toccato se non sfondato. Il Chelsea dal canto suo sta alzando la posta con un’offerta solo cash: 70-75 milioni più una decina in bonus, non basta ancora. Ma si tratta, la Juve vuole chiudere questa pratica nel minor tempo possibile, sperando magari in un rilancio di City, United, Liverpool o Psg. 

Zaniolo e gli altri obiettivi di mercato

Non solo De Ligt. In uscita ci sono da sciogliere tanti altri nodi (Arthur, Rabiot, Kean), in entrata c’è ancora molto da fare. In attacco la trattativa per Zaniolo che sta entrando nel vivo, la formula del prestito con opzione di riscatto per un totale di 50 milioni tutto compreso sembra la strada giusta su cui continuare a lavorare, più indietro ora Kostic e Berardi. A centrocampo la pista Paredes è sempre la più calda, mentre in difesa resta in via di definizione l’operazione Cambiaso (già richiesto dal Bologna) e continua il casting per due centrali di livello assoluto: da Badiashile a Gabriel, da Akanji a Kimpembe e Laporte, con gli occhi sempre aperti sui casi di mercato Bremer e Koulibaly.

Juve, ecco chi può arrivare con i soldi di De Ligt: la lista mercato per Allegri
Guarda la gallery
Juve, ecco chi può arrivare con i soldi di De Ligt: la lista mercato per Allegri


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti