L'agente di Fagioli si rammarica: “Speravamo di rimanere alla Juve”

Andrea D'Amico ammette che le possibilità per il centrocampista italiano si sono ridotte nel momento in cui i bianconeri non sono riusciti a vendere
L'agente di Fagioli si rammarica: “Speravamo di rimanere alla Juve”© Juventus FC via Getty Images
2 min

Fagioli è in procinto di lasciare la Juve e lo farà entro la fine di questo calciomercato. La destinazione? Forse la Cremonese, ma non è l'unica pista percorribile. Nell'entourage dell'ex giocatore proprio dei grigiorossi c'è rammarico: si aspettavano che Fagioli potesse restare tutto l'anno in bianconero e trovare anche spazio.

D'Amico: “Più facile far partire un giovane di chi guadagna tanto”

Andrea D'Amico al momento non sa ancora dove giocherà Fagioli: “Il futuro? Ci sono delle ipotesi, ma ora non so accontentarvi”. Poi emerge la tristezza per quello che poteva essere: “Noi speravamo potesse trovare posto a Torino, però la mancata uscita di tanti giocatori ha condizionato il progetto della Juve. Ci saremmo augurati di restare alla Juve, ma nel calcio ci sono economie dove è più facile far partire un giovane piuttosto che chi guadagna 5 o 6 milioni”.

Con la partenza di Fagioli (che qualche settimana fa ha rinnovato il contratto con i bianconeri fino al 2026) e quella imminente di Rovella la Juve sfoltisce il centrocampo, ma lascia partire anche due giovani che sarebbero potuti essere utili all'allenatore Massimiliano Allegri in una stagione lunga e compressa come questa. Ora si attende di chiudere con il Psg per Leandro Paredes, ma ancora non c'è l'intesa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti