Lazio, la probabile formazione anti-Zenit: davanti Muriqi con Pereira

Luis Alberto e Lazzari sempre in isolamento perché positivi al Coronavirus. Inzaghi non avrà Immobile, che rimane a Roma
Lazio, la probabile formazione anti-Zenit: davanti Muriqi con Pereira© Getty Images

FORMELLO - Vigilia di Champions League in casa Lazio. Allenamento mattutino, poi all’ora di pranzo la partenza da Fiumicino direzione San Pietroburgo. C’è lo Zenit da affrontate, i biancocelesti, con qualche assenza pesante, cercano altri punti. Inzaghi dovrà fare a meno di nuovo di Luis Alberto e Lazzari, positivi al Coronavirus e non ancora negativizzati dopo l’ultimo giro di tamponi. Assenti anche Djavan Anderson, Radu, Escalante, Lulic e Vavro (gli ultimi due non sono in lista Europa). Soliti Primavera aggregati. Si tratta di Furlanetto, Franco, Pica, Bertini e Czyz. Quest’ultimo ha già debuttato tra i grandi.

Lazio, Inzaghi e i giovani: ecco quelli che ha lanciato
Guarda la gallery
Lazio, Inzaghi e i giovani: ecco quelli che ha lanciato

Le scelte di Inzaghi

Marusic e Fares ci sono, allarme rientrato sulle fasce. A centrocampo Inzaghi rilancia Akpa Akpro, con Parolo in regia e Milinkovic al posto di Luis Alberto. Davanti tandem d’attacco totalmente inedito: Pereira e Muriqi. Il brasiliano, in gol con il Torino all’esordio, farà la punta insieme al kosovaro. Immobile si è allenato, ma non è partito con la squadra. Così come Leiva. In porta ci sarà ancora Pepe Reina.

Lazio, la probabile formazione (3-5-2) - Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Marusic, Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic, Fares; Pereira, Muriqi. All. S. Inzaghi.

Lazio, torna in gruppo Lulic
Guarda il video
Lazio, torna in gruppo Lulic

Champions, i migliori video

Commenti