Inter, Marotta: "Dybala? Sfrutteremo le opportunità che avremo"

L'amministratore delegato dei nerazzurri ha parlato dopo il match contro la Sampdoria a San Siro
Inter, Marotta: "Dybala? Sfrutteremo le opportunità che avremo"© Inter via Getty Images
2 min
TagsInterMarotta

L'amministratore delegato dell'Inter Beppe Marotta volta pagina dopo la delusione per lo scudetto mancato all'ultima giornata, e a Dazn ha parlato anche di mercato dopo la partita contro la Sampdoria, che ha chiuso la stagione dei nerazzurri: "Vogliamo continuare ad essere competitivi".

La squadra omaggia Dybala, lui scoppia a piangere
Guarda il video
La squadra omaggia Dybala, lui scoppia a piangere

Marotta: "Dybala? Sfrutteremo le opportunità"

"Il mercato è complicato ma noi vogliamo continuare ad essere competitivi - ha assicurato l'ad del club meneghino -. I dirigenti devono avere coscienza e responsabilità e guardare agli obiettivi sportivi. Daremo sostenibilità e competitività alla squadra, anche secondo i desideri dell'allenatore. Faremo un mercato all'altezza dell'Inter". Marotta si è poi soffermato sul possibile arrivo di Paulo Dybala a Milano: "Faremo un vertice con Inzaghi, come succede a tutti i club. Non ci sarà nessuna rivoluzione in questa squadra. Metteremo a fuoco la stagione, analizzeremo eventuali lacune, pochissime, emerse e meriti. E sfrutteremo le opportunità. Ci sono giocatori svincolati e noi li valuteremo".

Marotta: "Complimenti al Milan, ma sono orgoglioso dei ragazzi e di Inzaghi"

Marotta ha espresso le sue congratulazioni al Milan per lo scudetto: "C'è da fare i complimenti a loro, ma anche all'Inter nella sua totalità, da Zhang sempre vicino a tutta la società, alla squadra, al pubblico che ha superato il milione di spettatori a San Siro. Dimostra il valore di questo club. Posso dire con orgoglio che nel triennio siamo stati i migliori per i punti conseguiti in campionato, in termini di obiettivi per i risultati conseguiti. E continueremo da questo punto di vista. I pianti alla fine? Più di liberazione che di sconforto. E ringraziamo un allenatore giovane come Inzaghi, di cui siamo tanto orgogliosi".

L'Inter perde lo scudetto: Lautaro in lacrime a San Siro
Guarda la gallery
L'Inter perde lo scudetto: Lautaro in lacrime a San Siro

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti