Inter, Onana sull'esclusione dal Camerun: "Non c'entra il gioco coi piedi"

Stando alle ultime indiscrezioni però, il portiere nerazzurro avrebbe litigato con Song proprio sull'interpretazione del ruolo
Inter, Onana sull'esclusione dal Camerun: "Non c'entra il gioco coi piedi"© Getty Images
1 min

Onana ha lasciato il Qatar dopo il diverbio col ct del Camerun Song. Intercettato all'aeroporto da un inviato del sito spagnolo Relevo, il portiere dell'Inter ha ammesso: "Io sto bene. Che la mia esclusione sia giusta o meno ora non ha più importanza. Ora la cosa più importante è che il Camerun vinca sempre. Gli auguro tantissima fortuna. Se in questa vicenda ha influito il gioco con i piedi? No, no, quello non c'entra nulla (sorride, ndr)".

Inter, le indiscrezioni smentiscono Onana

Stando però alle notizie circolate nelle ultime ore, pare che la rottura tra Onana e Song sia stata proprio per la diversa visione sull'interpretazione del ruolo del portiere. Adesso il camerunense tornerà alla corte di Simone Inzaghi, che invece affiderà ancora la porta dell'Inter all'ex Ajax.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inter, i migliori video

Commenti