Juve, tutti i dubbi di Cristiano Ronaldo senza Champions

Il campione portoghese si è eclissato: davanti a lui ora ci sono solo due strade
Juve, tutti i dubbi di Cristiano Ronaldo senza Champions© ANSA

ROMA - Sotto i colpi del Milan sono caduti anche i giganti. Soprattutto il più grande di tutti: Cristiano Ronaldo. Uno che a 36 anni punta ancora a essere considerato il migliore del mondo, ma che in questa stagione ha inanellato una serie di prestazioni negative, specialmente quando la Juve avrebbe avuto bisogno di lui. Due partite per tutte: contro il Porto, quando non solo ha fallito l'appuntamento col gol, ma ha pure lasciato via libera alla punizione di Sergio Oliveira che è costata l'eliminazione già agli ottavi di Champions. Poi ieri sera allo Stadium. Perché semplicemente non si è visto, ha giocato a nascondino, si è estraniato dalla lotta, arretrando il proprio raggio d'azione fino a scomparire. E ora praticamente per la prima volta in carriera rischia di restare fuori dalla Champions. Perché a tre giornate dal termine la Juve è quinta, quindi fuori dall'Europa che conta per demeriti sul campo al di là di cosa possa succedere a causa della guerra tra Uefa e Super Lega.

La Juve crolla con il Milan: si scatenano le ironie sui social
Guarda la gallery
La Juve crolla con il Milan: si scatenano le ironie sui social

Enock sfotte la Juve su Instagram: che cosa ha detto a Oppini

Juve, le due strade di Cristiano Ronaldo

Per continuare a giocare la Champions, come gli è sempre capitato da quando gioca, a cominciare dallo Sporting, per non retrocedere nella serie B del calcio internazionale, a Ronaldo rimangono quindi due soluzioni. La prima è semplice eppure difficilissima. Dovrebbe tornare a fare quello che ha sempre fatto, dovrebbe prendere per mano la Juve trascinandola almeno al quarto posto, che ora è lontanissimo. Ma il vero Ronaldo di recente si è visto solo per una manciata di minuti a Udine. La seconda soluzione è quella che lo vedrebbe lasciare Torino nel momento di maggiore difficoltà che il club bianconero sta attraversando da dieci anni a questa parte, cambiando squadra nonostante un contratto da 31 milioni netti che lo lega alla Juve per un altro anno. Alternative, non ce ne sono.

"Cristiano Ronaldo è sconvolto": parola di Jaqueline Sousa

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti