Allegri: "Non siamo stati lucidi. Quarto posto? Attenzione alla Fiorentina"

Il tecnico della Juve commenta il pareggio in rimonta contro il Bologna che potrebbe aver complicato la corsa dei bianconeri al quarto posto
Allegri: "Non siamo stati lucidi. Quarto posto? Attenzione alla Fiorentina"© LAPRESSE
4 min

La Juve stecca in casa contro il Bologna e perde due punti preziosi nella corsa alla qualificazione alla prossima Champions League, ultimo obiettivo rimasto almeno in campionato della tribolata stagione dei bianconeri, che ha quindi fallito l'opportunità di tornare al successo in casa dopo il ko contro l'Inter, al quale era seguito il successo in rimonta a Cagliari.

Del Piero torna allo Stadium, ma la Juve stecca

A quattro giorni dal ritorno della semifinale di Coppa Italia contro la Fiorentina, e nel giorno del ritorno di Alex Del Piero allo Stadium per la prima volta dopo l'addio alla maglia bianconera nel maggio 2012, la squadra di Allegri è stata salvata al 95' da un colpo di testa di Dusan Vlahovic, che è riuscito a limitare almeno in parte i danni di una prestazione non esaltante della Juve, andata sotto in avvio di ripresa per un gol di Marko Arnautovic.

Juve salvata da Vlahovic: pari nel recupero con il Bologna
Guarda la gallery
Juve salvata da Vlahovic: pari nel recupero con il Bologna

Allegri: "Ci è mancata lucidità negli ultimi minuti"

Il finale convulso, dominato dal fallo di Souamoro su Morata che ha determinato una lunga sosta al Var da parte dell'arbitro Sacchi, ha visto la Juve giocare in 11 contro 9 gli ultimi 15 minuti recupero compreso per le espulsioni dello stesso Soumaoro e di Medel per proteste, ma gli assalti bianconeri hanno prodotto solo il gol del pareggio. Max Allegri, particolarmente trafelato durante il match vissuto in maniche di camicia per dare indicazioni ai suoi, si è presentato ai microfoni di 'Dazn' con oltre 40 minuti di ritardo rispetto alla fine della partita, analizzando così la gara: "Siamo consapevoli che per mantenere il quarto posto dobbiamo pensare ad una partita alla volta. Oggi abbiamo fatto un brutto primo tempo pur avendo avuto un paio di occasioni, poi dopo che siamo andati sotto siamo cresciuti. Ultimamente prendiamo sempre gol e così le partite si complicano. Dobbiamo essere più lucidi, nel finale ci è mancato questo dopo il gol del pareggio: mancavano pochi minuti, ma il tempo per vincere c'era. Comunque a inizio stagione queste partite le avremmo perse".

Allegri: "É 1 punto conquistato. Occhio alla Fiorentina"
Guarda il video
Allegri: "É 1 punto conquistato. Occhio alla Fiorentina"

Allegri e la corsa Champions: "Il quarto posto non è scontato"

Il tecnico livornese fa anche autocritica per i correttivi tattici apportati con un po' di ritardo. E c'è anche uno sguardo al calendario delle avversarie: "Ci serviva ampiezza, allargare il gioco, forse avrei dovuto cambiare qualcosa prima. Verso la fine del primo tempo ho allargato Cuadrado e Morata per avere più spazi in mezzo per Dybala. Non dobbiamo deprimerci, dietro corrono e arrivare quarti non è affatto scontato: la Fiorentina ha un buon calendario, dobbiamo stare attenti.  Adesso comunque pensiamo alla partita di Coppa Italia contro la Fiorentina".

Del Piero all'Allianz Stadium per Juve-Bologna
Guarda il video
Del Piero all'Allianz Stadium per Juve-Bologna


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Juve, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti