Juve-Lazio, in tribuna c'è anche Leao: ecco il motivo

L'attaccante portoghese del Milan ha assistito dal vivo all'ultima gara casalinga della stagione dei bianconeri all'indomani della vittoria sull'Atalanta che ha ulteriormente avvicinato i rossoneri allo scudetto
Juve-Lazio, in tribuna c'è anche Leao: ecco il motivo© Getty Images
3 min
TagscabralLazio

Un aspirante campione d'Italia allo Juventus Stadium. Nella notte degli addii di Giorgio Chiellini e Paulo Dybala ai colori bianconeri, nonostante il tutto esaurito dell'impianto bianconero non è passata inosservata la presenza di Rafael Leao.

Milan, Rafa Leao all'Allianz Stadium per Juve-Lazio

L'attaccante portoghese del Milan, tra i protagonisti anche della partita di domenica contro l'Atalanta che ha ulteriormente avvicinato i rossoneri allo scudetto, ha infatti voluto assistere dal vivo alla gara tra la Juve e la Lazio. Alla base della decisione dell'ex Lille, tuttavia, non sembrano esserci possibili risvolti di mercato, ma solo motivi personali.

Juve, ultima allo Stadium per Dybala e Chiellini: l'omaggio dei tifosi
Guarda la gallery
Juve, ultima allo Stadium per Dybala e Chiellini: l'omaggio dei tifosi

Leao e l'amiczia con Jovane Cabral

Il motivo legato alla presenza di Leao a Torino è infatti legato al debutto da titolare nella Lazio e in Serie A di Jovane Cabral, il giovane attaccante bianconceleste di origini capoverdiane e grande amico di Leao. I due hanno un passato comune nel settore giovanile dello Sporting e tanto è bastato all'attaccante del Milan per regalarsi una giornata da turista a Torino, approfittando della giornata di riposo concessa da Stefano Pioli alla squadra. Cabral, classe '98, di un anno meno giovane rispetto a Leao, è arrivato alla Lazio a gennaio in prestito proprio dallo Sporting, trovando però poco spazio nelle rotazioni di Maurizio Sarri e ha dovuto attendere la penultima giornata per l'esordio da titolare, approfittando dell'assenza di Ciro Immobile.

Milan, Leao trascinatore del sogno scudetto

Martedì mattina Leao sarà però regolarmente a disposizione del tecnico del Milan per iniziare insieme ai compagni la preparazione per l'ultima partita di campionato, che i rossoneri disputeranno domenica 22 maggio alle 18 a Reggio Emilia contro il Sassuolo in contemporanea con l'Inter impegnata in casa contro la Sampdoria e distanziata di due punti. Al Milan, trascinato in stagione dai gol e dagli assist di Leao, basterà un punto per festeggiare il 19° scudetto della propria storia, il primo dopo 11 anni di digiuno.

Juve, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti