Pagina 2 | Pagelle Lazio: Gila in bambola, Cataldi si perde

Una notte da incubo per i biancocelesti, travolti dal Midtjylland: una prestazione insufficiente per tutta la squadra
1 min
Daniele Rindone
TagsLazio

Vecino 4
C’era solo da tirare, non da passare a Pedro su quell’assalto centrale. In pieno trip da subito. 

S. Milinkovic (8’ st) 5  
Il gol a bruciapelo (sesto in Europa League, primo da fuori area), poi inutili leziosismi. 

Cataldi 4
Causa il rigore del 3-0, insulti ritmati all’arbitro, zero impulsi geometrici. Ha perso la bussola. 

Marcos Antonio (24’ st) 5
Ha provato ad essere intraprendente.  

Luis Alberto 5 
Niente scrosci geniali, poche soluzioni dal cilindro (palo su corner), ma nel primo tempo era stato l’unico a provare a sbilanciare i danesi. 


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti