Pagelle Lazio: Gila in bambola, Cataldi si perde

Una notte da incubo per i biancocelesti, travolti dal Midtjylland: una prestazione insufficiente per tutta la squadra
Pagelle Lazio: Gila in bambola, Cataldi si perde
2 min
Daniele Rindone
TagsLazio

Sarri (all.) 4
Ha riperso la Lazio, svaccamento vecchia maniera, la negazione di tutto quello che pensava di aver risolto. Nuovo esame di coscienza, nuovi scrupoli.  

Provedel 5
Si salvi chi può. L’ha salvato la traversa, poi è stato crivellato. Un balzo struggente aveva evitato il tris, ne sono arrivati 5. Un rigore l’aveva parato e aveva fatto rifunzionare i piedi. 

Lazio, le scuse di Immobile e la resa di Sarri 

Hysaj 4
Toreato da Isaksen. Spiana la strada per il primo gol, un presagio su tutta la partita. Anche un pallone omaggio ai danesi. Ko tecnico. 

Gila 4
Scuse non accettate. Fa girare Paulinho (primo gol), scivola spalancando la porta a Kaba sul secondo. Rischia un autogol fortuito. Perde un pallone sanguinoso. Sviatchenko colpisce alle sue spalle. Ci siamo capiti. 

Romagnoli 4
Annichilito, anche lui. Il furore dei kamikaze per provare a fermare la furia Isaksen, l’ha abbattuto in contropiede beccando un giallo.  

Radu 4
Ruggini gloriose. Dreyer gli ha fatto venire le vertigini. 

Marusic (8’ st) 4
Bracca Isasksen, rigore netto. La mazzata dopo il gol di Milinkovic. Solo randellate. 

Lazio ko in Danimarca: il Midtjylland fa festa per 5-1
Guarda la gallery
Lazio ko in Danimarca: il Midtjylland fa festa per 5-1


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti