Corriere dello Sport

SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley: Play Off 5° posto, la Bunge va sul 2-0

Volley: Play Off 5° posto, la Bunge va sul 2-0

In Gara 2 dei quarti la formazione di Soli supera ancora Vibo imponendosi 3-1 (25-22, 23-25, 25-23, 25-18) nel match giocato a Forlì. Van Garderen e Torres, rispettivamente con 24 e 23 punti i mattatori di serata

Sullo stesso argomento

 

lunedì 3 aprile 2017 22:51

FORLI’- Il ritorno al palazzetto di Forlì porta bene alla Bunge Ravenna, che batte in quattro set la Tonno Callipo Calabria al termine di un match combattuto, in particolare nelle prime tre frazioni. I calabresi hanno infatti lottato su ogni pallone, pareggiando il conto set dopo aver perso il primo, ma la forza dell’mvp Torres e dei suoi compagni alla fine ha prevalso sulla generosità degli ospiti. Grazie a questo successo i ravennati portano si portano sul 2-0  poste domenica a Vibo Valentia hanno la possibilità di chiudere la serie dei quarti di finale dei playoff che valgono il quinto posto.

Nella prima frazione la Bunge accumula un progressivo vantaggio, partendo dal 5-3 sull’ace di Torres fino al 14-8 di Van Garderen. I calabresi non mollano e con la battuta vincente di Michalovic si portano a due lunghezze (17-15), ma i padroni di casa scappano di nuovo grazie a Lyneel al servizio (20-16) e si aggiudicano il periodo grazie all’errore dai nove metri Michelovic: 25-22. Nel secondo parziale si prosegue a stretto contatto fino a quando Ravenna non realizza un break di 4-0 che la spinge sull’11-9. Un ace di Barone e due muri di Deivid Costa pareggiano il conto (14-14), poi è Geiler a spezzare l’equilibrio per il 21-23 e l’errore in battuta di Lyneel regala la frazione alla Tonno Callipo (23-25). Nel terzo set la Bunge scappa sul 12-6 a firma di Leoni al servizio, ma il neo entrato Corrado dà la scossa a Vibo, che dimezza il gap: 15-12. Ricci mette a terra la palla del 19-14, i calabresi non ci stanno e raggiungono il pareggio con Michalovic: 23-23. Rientra Torres, che realizza due punti di fila (ace per il secondo) e chiude il parziale. Il quarto periodo è il più equilibrato, almeno all’inizio, con la Bunge che preme sull’acceleratore con Torres per il 16-13. E’ sempre il portoricano a spingere i suoi, ben spalleggiato da Van Garderen per il +5 (22-17), poi c’è solo Ravenna e Bossi realizza il primo match point che sancisce il successo dei ravennati.

I PROTAGONISTI- 

Maurice Torres (Bunge Ravenna)- « Era fondamentale vincere Gara 2, perché non è mai facile giocare e Vibo Valentia ed è meglio andarci con un vantaggio di due successi. I nostri avversari non hanno mai mollato, ma noi siamo stati bravi a spingere sempre e a reagire nei momenti in cui loro ci stavano raggiungendo. Nel terzo set ero un po’ arrabbiato per il mio rendimento e quando sono rientrato in campo ho messo tutta la mia rabbia, realizzando i due punti decisivi. Adesso proveremo ad aggiudicarci anche la partita di domenica prossima, anche se non sarà semplice per niente ».

Waldo Kantor (Allenatore Tonno Callipo Vibo Valentia)- « Noi siamo un po’ rimaneggiati, ma nonostante questo proviamo a mettere in campo tutto quello che abbiamo, tirando fuori tutto il nostro spirito di combattimento. Siamo stati bravi, giocando bene in alcuni momenti, ma in questo momento Ravenna è un gradino sopra di noi e può contare su attaccanti in gran forma. Peccato per il terzo set, che eravamo riusciti a rimettere in piedi dopo uno svantaggio importante e che alla fine si è rivelato decisivo. Noi comunque ci crediamo ancora e proveremo a vincere gara3: sarebbe bello allungare la serie e possiamo farcela ».

IL PROSSIMO TURNO-

Play Off Challenge, Quarti Gara 3

Sabato 8 aprile 2017, ore 20.30

Calzedonia Verona – Biosì Indexa Sora (Bartolini-Pasquali)

Domenica 9 aprile 2017, ore 18.00

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia –Bunge Ravenna (Tanasi-Cipolla)

LPR Piacenza – Top Volley Latina (La Micela-Sobrero)

Gi Group Monza –Exprivia Molfetta (Puecher-Rapisarda)

IL TABELLINO-

BUNGE RAVENNA - TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA 3-1 (25-22, 23-25, 25-23, 25-18)

BUNGE RAVENNA: Leoni 2, Lyneel 13, Ricci 10, Torres 23, Van Garderen 24, Bossi 6, Goi (L), Raffaelli 0, Marchini 0, Grozdanov 2. N.E. Kaminski, Spirito. All. Soli.

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Coscione 0, Geiler 18, Costa 9, Michalovic 23, Alves Soares 4, Diamantini 4, Marra (L), Barone 8, Torchia 0, Corrado 4. N.E. Maccarone, Izzo. All. Kantor.

ARBITRI: Zavater, Saltalippi.

NOTE - durata set: 28', 28', 30', 29'; tot: 115'.

Articoli correlati

Commenti