WWE Hell in a Cell 2020, 14 volte Randy Orton! The Viper batte Drew McIntyre

Che notte per il Legend Killer, che raggiunge Triple H nella classifica di tutti i tempi dei plurivincitori dei titoli del mondo. Davanti ora solo John Cena e Ric Flair a 16

ORLANDO (Florida) - Hell in a Cell si trasforma nella notte magica di Randy Orton, che riesce nell'impresa di diventare per la 14esima volta WWE Champion. The Viper raggiunge così Triple H e vede a soltanto due lunghezze i primatisti Ric Flair e John Cena, che con i loro 16 titoli a testa restano ad oggi i più decorati di sempre. Il Legend Killer ci è riuscito sconfiggendo Drew McIntyre (campione da aprile scorso, quando si prese il titolo da Brock Lesnar a WrestleMania 36) e conquistando l’alloro massimo a distanza di 2 anni e mezzo dall’ultima volta. Terza volta che Randy riesce nell'impresa all’interno dell’Hell in a Cell, stavolta in un Main Event da sogno per tutti i tifosi, compresi quelli del WWE Thunderdome, che hanno assistito allo spettacolo in modo virtuale direttamente dall’Amway Center di Orlando.

WWE Hell in a Cell 2020, Randy Orton torna campione del mondo
Guarda la gallery
WWE Hell in a Cell 2020, Randy Orton torna campione del mondo

Hell in a Cell, Sasha campionessa

Dopo 380 giorni di regno, deve arrendersi anche l'ormai ex campionessa di SmackDown Bayley, che cade contro la sua Sasha Banks, cedendo alla Bank Statement (con il rinforzo di una sedia) al termine in un altro meraviglioso Hell in a Cell. Durante l'incontro vengono usati gradoni, mazze da kendo, sedie, magie varie, mosse e contromosse, fra due vere superstar che quando si affrontano riescono sempre a dare il meglio di loro. Sasha diventa così Grand Slam Champion, conquistando l'unico titolo che le mancava.

WWE Clash of Champions 2020, Randy Orton fa i conti con le leggende
Guarda la gallery
WWE Clash of Champions 2020, Randy Orton fa i conti con le leggende

The Miz torna Mr Money in the Bank

A distanza di 10 anni dalla prima volta, The Miz è ancora mister Money in the Bank. L'obiettivo viene raggiunto grazie all'assist a sorpresa di Tucker, che tradisce l’amico Otis colpendolo con la valigetta contenente il contratto e serve a The Awesome One la più facile delle vittorie.

WWE Extreme Rules 2020, Rey Mysterio rischia un occhio
Guarda la gallery
WWE Extreme Rules 2020, Rey Mysterio rischia un occhio

Jey cede, Roman Reigns Tribal Chief

Il terzo Hell in a Cell Match è quello che ha aperto ufficialmente il ppv, cioè un “I Quit Match” fra i due cugini Jey Uso e Roman Reigns, con in palio l’Universal Championship. Sfida durissima, in cui Reigns ha mostrato ancora una volta queste sue nuove vesti da “Tribal Chief”, confermate poi dalla vittoria finale e dalla cerimonia d'investitura, con tanto di collana di fiori ricevuta. Roman si aggiudica la vittoria annientando sia Jey Uso, sia l’altro cugino Jimmy, intervenuto per placare la furia del “The Big Dog”. Proprio per salvare il fratello, Jey urla la sua resa concedendo la vittoria a Reigns.

WWE Backlash 2020, tutte le immagini dello show
Guarda la gallery
WWE Backlash 2020, tutte le immagini dello show

Gli altri incontri

L'unico match inizialmente non in programma è quello in cui Bobby Lashley mette in palio lo United States Championship contro Slapjack, battendolo agevolmente. Era invece previsto l'incontro fra Elias e Jeff Hardy, con l’ex Intercontinental Champion che perde per squalifica colpendo il Drifter con la sua chitarra. Nel kick-off, infine, vittoria per R-Truth, che si conferma 24/7 Champion, sconfiggendo Drew Gulak.

WWE, Randy Orton l'intramontabile: 20 anni al top
Guarda la gallery
WWE, Randy Orton l'intramontabile: 20 anni al top

HIAC 2020, tutti i risultati

WWE 24/7 Championship – Kick Off Match - Vincitore: R-Truth vs Drew Gulak

Hell in a Cell ‘I Quit Match’ – WWE Universal Championship - Vincitore: Roman Reigns vs Jey Uso

Single Match - Vincitore: Elias vs Jeff Hardy

Single Match for the Money in the Bank contract - Vincitore: The Miz vs Otis

Hell in a Cell Match - SmackDown Women’s Championship - Vincitrice: Sasha Banks vs Bayley

WWE United States Championship - Vincitore: Bobby Lashley vs Slapjack

Hell in a Cell Match – WWE Championship - Vincitore: Randy Orton vs Drew McIntyre

Commenti