Aida Yespica dopo il dramma: "Non riesco ad avere rapporti sessuali normali"

La modella venezuelana in lacrime in tv, durante l'intervista con Eleonora Daniele a Storie Italiane
Aida Yespica dopo il dramma: "Non riesco ad avere rapporti sessuali normali"
TagsAida Yespica

Aida Yespica è tornata in tv per parlare del dramma vissuto durante l'infanzia. A 7 anni è stata violentata da un uomo, un amico di famiglia. “Sono stata stuprata quando avevo 7 anni. Avevo rimosso tutto ma poi nel 2016 mi sono arrivati tutti i ricordi ascoltando una donna che aveva subito delle violenze. Non c’è una medicina e non c’è giustizia. Non ho saputo più nulla di questa persona perché sono arrivata in Italia e a 17 anni… Era una persona che frequentava la mia casa, un amico di mio padre. Sono passati 32 anni e vado avanti per mio figlio”, ha rivelato tra le lacrime a Storie Italiane, il programma di Eleonora Daniele in onda ogni mattina su Rai Uno.

Il dramma di Aida Yespica

"Da allora non riesco ad avere più rapporti sessuali normali", ha ammesso Aida Yespica. E poi ancora: Non riesco ad avere un rapporto come si deve, non è facile, la mia vita è stata strappata, mi dispiace per le persone che ho amato. Una cicatrice che mai si chiuderà". La Yespica ha da qualche mese un nuovo fidanzato: l'imprenditore Mirco Maschio. Per amore la Yespica ha lasciato Milano e si è trasferita a Padova. A causa dell'emergenza Covid, però, non riesce a vedere il figlio Aron da due anni: il bambino vive a Miami col padre Matteo Ferrari.

Aida Yespica, la sfilata a Venezia lascia un dubbio
Guarda la gallery
Aida Yespica, la sfilata a Venezia lascia un dubbio

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti