La tiktoker Charli D’Amelio guadagna 45mila dollari al minuto

La 17enne americana ha fatturato più del CEO di Starbucks nell’anno appena trascorso
La tiktoker Charli D’Amelio guadagna 45mila dollari al minuto© Instagram

Chi considera quello delle influencer un “non lavoro” sarà costretto a rivedere le proprie idee. Molte giovani tiktoker infatti passano buona parte del loro tempo sui social, fatturando addirittura più di molti CEO di famose multinazionali. Clamoroso il caso di Charli D’Amelio, 17enne americana da 133 milioni di follower. Secondo Forbes, la giovane ha incassato ben 17,5 milioni di dollari nel 2021, circa 45mila dollari al minuto. Più del CEO di Starbucks, Kevin Johnson, che nell’anno appena trascorso ha guadagnato 14,7 milioni di dollari. Come ha fatto? Semplice, grazie al suo bacino di follower, alle varie sponsorizzazioni online e a un docu-reality sulla sua famiglia realizzato per Disney+. Star di TikTok anche la sorella Dixie D’Amelio, con un fatturato da 10 milioni di dollari.

E in Italia? Ecco le tiktoker più ricche

Il fenomeno è arrivato da tempo anche in Italia. “Alcuni dei più grossi arrivano a fatturare anche un milione di euro l’anno. Alcuni di loro si sono comprati casa, con questo lavoro, altri sono diventati talmente importanti da andare praticamente fuori mercato”, ha dichiarato a Italian Tech Eugenio Scotto, amministratore delegato di One Shot,  agenzia che cura gli affari dei tiktoker più importanti come Elisa Maino, Marta Losito e Mattia Stang. Tuttavia l’italiano più seguito è Khaby Lame, che vanta ben 100 milioni di follower. I suoi incassi, sicuramente da favola, al momento non sono noti.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti