Il dramma di Alessia Macari in sala parto: "Io e Kragl positivi al Covid"

L'ex Ciociara di Avanti un altro e il calciatore tedesco sono diventati genitori della piccola Nevaeh
Il dramma di Alessia Macari in sala parto: "Io e Kragl positivi al Covid"
2 min
TagsAlessia Macarikragl

Alessia Macari e Oliver Kragl sono diventati genitori per la prima volta della piccola Nevaeh. Per la coppia non è stato facile dare il benvenuto alla bambina. La soubrette italo-irlandese ha raccontato su Instagram il dramma vissuto in sala parto. "Il giorno prima di essere ricoverata sia io che Olli siamo risultati positivi al Covid-19 nonostante, ci tengo a sottolinearlo, da sempre abbiamo osservato scrupolosamente tutte le precauzioni compresa la vaccinazione", ha spiegato l'ex vincitrice del Grande Fratello Vip. "Sono stata quindi costretta a partorire completamente da sola, senza mio marito. La bambina è negativa, ma è stata comunque trasferita in un altro reparto e io non l'ho potute vedere per 4 giorni, tempo che mi è sembrato un'eternità", ha aggiunto.

Il messaggio di Alessia Macari

"Chiunque abbia provato la gioia di essere madre credo possa capire il mio stato d'animo. All'interno del reparto Covid ho vissuto dei momenti davvero difficili che credo non dimenticherà mai. L'isolamento mi ha messo a dura prova. Con queste mie parole voglio esortare chi ancora non avesse provveduto a vaccinarsi. È davvero importante per noi stessi e per la comunità sociale a cui apparteniamo", ha scritto Alessia Macari su Instagram. "Sono fiero di te, amore mio", ha fatto sapere l'ex calciatore di Frosinone e Benevento. La soubrette è convolata a nozze con Kragl nel 2019, dopo due anni di fidanzamento. Nevaeh è la prima figlia della coppia.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti