La regina Elisabetta II è morta: aveva 96 anni

Regno Unito in lutto: la monarca si è spenta a Balmoral, in Scozia, da sempre il suo luogo del cuore: "Se n'è andata in pace"
La regina Elisabetta II è morta: aveva 96 anni© EPA
8 min
TagsRegina Elisabetta

Addio alla Regina Elisabetta II, la monarca più amata nel Regno Unito e non solo. La sovrana è deceduta all'età di 96 anni nella scozzese Balmoral, da sempre uno dei suoi luoghi del cuore, dopo aver affrontato diversi problemi di salute. L'annuncio è arrivato sui profili ufficiali social della Famiglia Reale: "La regina è morta pacificamente a Balmoral questo pomeriggio - si legge nel tweet postato alle ore 19.30 -. Il re e la regina consorte rimarranno a Balmoral questa sera e torneranno a Londra domani". Solo un anno fa, nell'aprile 2021, è venuto a mancare il marito di Elisabetta, il Principe consorte Filippo, che the Queen aveva sposato nel 1947 e dal quale aveva avuto i quattro figli Carlo, Anna, Andrea ed Edoardo. Elizabeth ha scelto di trascorrere le ultime ore della sua lunga vita a Balmoral, in Scozia, da sempre il suo luogo del cuore dove era solita trascorrere l'estate. Negli ultimi mesi, dopo il trasferimento da Buckingham Palace al castello di Windsor, Elisabetta ha passato molto tempo a Balmoral, anche lo scorso giugno per una breve pausa prima di partecipare alle celebrazioni popolari clou del suo Giubileo di Platino. E qui ha scelto di rimanere nei giorni scorsi nonostante l'impegno di dover presiedere al passaggio di consegne del premier britannico, da Boris Johnson a Liz Truss. Per la prima volta nella sua storia la residenza è diventata sede di questo momento istituzionale fondamentale per il Regno Unito.

Addio alla regina Elisabetta: l'omaggio del mondo dello sport
Guarda la gallery
Addio alla regina Elisabetta: l'omaggio del mondo dello sport

Elisabetta II è stata la regina dei record

Nata il 21 aprile 1926, la Regina Elisabetta è la regina dei record: soltanto Luigi XIV, il re Sole, rimase al trono più a lungo di lei. Da quel 6 febbraio 1952, data della morte improvvisa del padre, Giorgio VI, la regina d'Inghilterra ha regnato per 70 anni e 214 giorni. Elisabetta, che a giugno ha celebrato il Giubileo di platino, ha conquistato questo secondo posto nella classifica dei regnanti più longevi lo scorso 13 giugno, quando superò Rama IX di Thailandia, che a sua volta aveva regnato per 70 anni e 126 giorni fra il 1946 e il 2016. Elizabeth è colei che ha regnato più a lungo in Gran Bretagna, avendo superato la regina Vittoria già il 9 settembre 2015: la trisnonna rimase al trono per 63 anni, 7 mesi e 2 giorni, fino al 1901. I sudditi di Sua Maestà sono circa 150 milioni in tutto il mondo. Da Winston Churchill alla recentissima Liz Truss, Elisabetta ha guidato il Regno Unito con 16 primi ministri, dando l'ultimo incarico alla leader Tory appena due giorni fa. Ha visto passare per la Casa Bianca 14 presidenti degli Stati Uniti, da Harry Truman all'attuale Joe Biden, e salire al soglio pontificio 7 papi: Pio XII, Giovanni XXIII, Paolo VI, Giovanni Paolo I e Giovanni Paolo II, fino al dimissionario Benedetto XVI e a Francesco. Elisabetta II ha viaggiato in oltre 120 Paesi in occasione di oltre 270 visite ufficiali e ha partecipato a centinaia di migliaia di cerimonie. Altro record, quello del matrimonio più longevo tra i sovrani, 74 anni con il principe Filippo, sposato il 20 novembre 1947 e scomparso il 9 aprile 2021.

Re Carlo sale sul trono

E' stato l'erede al trono che più di ogni altro ha atteso il fatidico giorno. Dopo una vita Carlo a 73 anni compiuti vede ora compiersi il destino segnato sin dalla sua nascita avvenuta il 14 novembre del 1948 a Buckingham Palace, ai tempi del nonno Giorgio VI. Sarà lui il successore di Elisabetta II. Il più longevo principe di Galles, accompagnato fino ad oggi dalla nomea di 'eterno erede', ha del resto dalla sua la pazienza di chi ha saputo attenersi per lunghi anni al ruolo a lui assegnato, preparandosi senza mai scalpitare al momento di poter essere messo infine alla prova. Come Edoardo VII, figlio e successore della regina Vittoria, il cui lungo regno dal 1837 al 1901 è secondo per durata solo a quello di Elisabetta II. Trisavolo di Carlo, Edoardo - 'lo zio d'Europa' - salì sul trono britannico all'inizio del XX secolo e fu soprannominato per le capacità diplomatiche 'Peacemaker' (il Pacificatore).

Papa Francesco benedice Sua Maestà

"Profondamente addolorato nell'apprendere della morte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II, offre sincere condoglianze a Vostra Maestà, ai Membri della Famiglia Reale, al Popolo del Regno Unito e del Commonwealth. Mi unisco volentieri a tutti coloro che piangono la sua perdita nel pregare per il riposo eterno della defunta regina, e nel rendere omaggio alla sua vita di servizio senza riserve per il bene della nazione e del Commonwealth, al suo esempio di devozione al dovere, alla sua ferma testimonianza di fede in Gesù Cristo e alla sua ferma speranza nella sue promesse". Così un addolorato Papa Francesco esprime il suo cordoglio nel telegramma per Elisabetta II.

Il mondo si inchina per la Regina Elisabetta II

Le reazioni dal Mondo per la scomparsa della Regina Elisabetta II proseguono senza sosta. Il presidente USA, Joe Biden, ordina le bandiere a mezz'asta, come a Madrid e in Brasile, con Bolsonaro che decreta tre giorni di lutto. L'ex premier britannico, Boris Johnson, parla senza remore della "migliore monarca di sempre". Anche Macron Draghi non posso astenersi dal ricordare una figura considerata "molto più di una Regina".

Arriva anche l'omaggio di Putin

Dalla Russia, nonostante il conflitto in atto, arriva anche l'omaggio del presidente Putin: "Per decenni, la regina Elisabetta II ha goduto giustamente dell'amore e del rispetto dei suoi sudditi e di autorevolezza nello scenario mondiale". Nel messaggio inviato al figlio Carlo, Putin ha affermato che "alcuni degli eventi più importanti della storia moderna sono stati strettamente legati al nome della regina", aggiungendo che Sua Maestà "ha goduto giustamente dell'amore e del rispetto dei suoi cittadini, oltre che dell'autorità sulla scena mondiale". "Vi auguro coraggio e perseveranza di fronte a questa grave e irreparabile perdita" ha chiosato il leader russo rivolgendosi alla Famiglia Reale.

Dai Sex Pistols a Elton John: una Regina "Rock"

Dal "God save the Queen" dei Sex Pistols negli anni settanta, alla commozione di Elton John, che la definisce "una parte importante della mia vita", passando per Ozzy Osbourne e Mick Jagger, fino ai Duran Duran e altre decine di artisti, la Regina viene ricordata dal mondo della musica, attraverso le sue infinite e indefinite generazioni. Nel bene come nel male. Protagonista assoluta di evoluzione e cambiamento attraverso il suo sconfinato Regno.

Minuto di silenzio all'Olimpico prima di Lazio-Feyenoord

Un minuto di silenzio corredato dalle immagini sui maxi-schermi dell'Olimpico per ricordare la Regina Elisabetta II, scomparsa nel tardo pomeriggio, prima del match di Europa League tra Lazio e Feyenoord. Commossa e partecipata la reazione dei tifosi sugli spalti.

Mourinho "suddito fedele": "Una grande Signora"

Anche José Mourinho non si è sottratto nel commentare la storica scomparsa di Elisabetta II: "Mi dispiace sinceramente. In Inghilterra non mi sono mai sentito uno straniero perchè considero la Gran Bretagna casa mia. E' stata una figura importante, una grande Signora".

Zurigo-Arsenal, minuto di lutto a inizio secondo tempo


Acquista ora i tuoi biglietti per i migliori concerti!

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti