È morta la madre di Paolo Brosio: addio ad Anna Marcacci

Grave lutto per il giornalista e conduttore, apparso più volte in tv con l'anziana donna
È morta la madre di Paolo Brosio: addio ad Anna Marcacci© ANSA
2 min

È morta Anna Marcacci, la madre di Paolo Brosio. La donna era ricoverata da qualche giorno alla clinica San Camillo di Forte dei Marmi (Lucca): ad ottobre era stata colpita da un grave scompenso cardiaco. Lo scorso 7 aprile aveva compiuto 102 anni. Anna Marcacci Brosio aveva acquisito notorietà partecipando, al fianco del figlio, al programma Quelli che il calcio su Rai 2 e registrando con Paolino diversi spot pubblicitari.

Anna Marcacci: chi era la madre di Paolo Brosio

Anna Marcacci Brosio era nata a Marina di Pisa il 7 aprile 1921. Aveva trascorso l'adolescenza nell’amatissima Pisa: un periodo anche drammatico fra bombe e sfollati che la portò nel cuore della campagna pisana a Lari e Cevoli per sfuggire ai rastrellamenti dei tedeschi e soprattutto delle SS. Da tempo Anna, dopo trent’anni passati in Piemonte con il marito Domenico Ettore Brosio fra le colline del Monferrato, viveva a Vittoria Apuana, in Versilia, con il figlio Paolo, al quale era legatissima. Anna era una fervente cattolica tanto da dichiarare in un'intervista: "Devo dire grazie alla mia fede, anche nei momenti più duri non l’ho mai abbandonata. Pregando e stando lontana dagli eccessi, sono riuscita a passare indenne da tante situazioni e a superare anche grandi sofferenze". La Marcacci era apparsa insieme al figlio in svariati programmi tv e spot pubblicitari: da Quelli che il calcio al Maurizio Costanzo Show, senza dimenticare Pomeriggio 5 e Storie Italiane.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti