Donatella Finocchiaro shock: "Sono stata picchiata tre volte"

Il racconto drammatico dell'attrice nel programma Generazione Z su Rai 2: tutti i dettagli
Donatella Finocchiaro shock: "Sono stata picchiata tre volte"
1 min

Racconto shock di Donatella Finocchiaro. La celebre attrice ha raccontato una storia di violenze, fisiche e psicologiche, nel programma Generazione Z, in onda su Rai 2 e condotto da Monica Setta. "È un dovere sociale, in questo periodo storico, venire qui a parlare della mia storia. È un modo per dire alle donne di parlare", le prime parole della Finocchiaro.

Donatella Finocchiaro, racconto shock

"Avevo 24 anni ed era uno dei primi amori, innamorati da perdere la testa. Era bellissimo, un ragazzo normalissimo ma un po' gelosetto. E io giustificavo questa cosa con il fatto che era del Sud. Una sera aveva bevuto una birra di troppo e perde la testa: partono così calci e pugni. Io piango disperata, ma lui poi si scusa dicendo che mi ama e che non succederà più. Io l'ho perdonato una volta, una seconda e anche una terza. Poi ho capito che c'era qualcosa che non andava, era un meccanismo che si ripeteva. Forse avrei dovuto parlare a casa, con mia madre, cosa che non ho fatto. Sono cicatrici che ti rimangono nella testa. Ho avuto la forza di lasciarlo e di riprendere la mia vita. Tredici anni dopo vivo però la violenza psicologica con un altro compagno. Questa disistima che ha instillato in me ha avuto effetto: ho avuto un paio d'anni di depressione, ero depressa e dubitavo del mio valore".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti