Anna Falchi chiede scusa a Sinner dopo la terribile gaffe

La conduttrice aveva criticato il tennista per la sua scelta di non prendere parte al Festival di Sanremo 2024
Anna Falchi chiede scusa a Sinner dopo la terribile gaffe

Anna Falchi fa retromarcia. La conduttrice ha pubblicamente chiesto scusa a Jannik Sinner dopo averlo duramente attaccato per la sua scelta di non partecipare al Festival di Sanremo 2024. Il tennista ha infatti rifiutato l'invito di Amadeus, presentatore e direttore artistico della kermesse musicale.

La gaffe di Anna Falchi su Sinner

A La vita in diretta su Rai1, la showgirl aveva commentato con sarcasmo la decisione del 22enne altoatesino. "I suoi prossimi impegni sono l’8 maggio, mamma mia quanto si impegna… Ha rinunciato a essere accolto da una platea italiana, perché il resto del mondo non è la stessa cosa… Perché lui è italiano ed è un peccato. Non ha fatto un’operazione simpatia vincente". Parole che hanno scatenato durissime polemiche sui social soprattutto perché la Falchi ha commesso una terribile gaffe: il prossimo impegno di Sinner non è l'8 maggio bensì il 12 febbraio a Rotterdam. Sono così arrivate le scuse di Anna...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Anna Falchi chiede scusa a Sinner

"Lungi da me criticare Sinner. Ho detto semplicemente che sarebbe stato bello se fosse andato a Sanremo per essere omaggiato e ringraziato da tutto il popolo italiano nella vetrina che noi consideriamo la casa che più amiamo, cioè il Festival di Sanremo. Detto ciò, me ne dispiaccio molto", ha affermato Anna Falchi su Instagram. Ha poi ammesso candidamente "quanto io sia ignorante in materia dei prossimi impegni di Sinner. Avevo googolato così al volo “prossimo impegno di Sinner” e mi era uscita la data dell’8 maggio. E così in modo sprovveduto l’ho detto e questo mi dispiace tantissimo. Anche perché io non mi reputo veramente nessuno per criticare il grande campione e il talento che è naturalmente Jannik Sinner". Infine: "Mi fa specie che la stampa l’abbia ripreso, perché veramente erano esternazioni estemporanee, fatte in una trasmissione anche così, velocemente. Forse con sbadataggine. Me ne scuso: viva Sinner e viva tutti i tifosi che, anche se mi hanno criticato, pazienza avevano ragione".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Anna Falchi fa retromarcia. La conduttrice ha pubblicamente chiesto scusa a Jannik Sinner dopo averlo duramente attaccato per la sua scelta di non partecipare al Festival di Sanremo 2024. Il tennista ha infatti rifiutato l'invito di Amadeus, presentatore e direttore artistico della kermesse musicale.

La gaffe di Anna Falchi su Sinner

A La vita in diretta su Rai1, la showgirl aveva commentato con sarcasmo la decisione del 22enne altoatesino. "I suoi prossimi impegni sono l’8 maggio, mamma mia quanto si impegna… Ha rinunciato a essere accolto da una platea italiana, perché il resto del mondo non è la stessa cosa… Perché lui è italiano ed è un peccato. Non ha fatto un’operazione simpatia vincente". Parole che hanno scatenato durissime polemiche sui social soprattutto perché la Falchi ha commesso una terribile gaffe: il prossimo impegno di Sinner non è l'8 maggio bensì il 12 febbraio a Rotterdam. Sono così arrivate le scuse di Anna...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

1
Anna Falchi chiede scusa a Sinner dopo la terribile gaffe
2
Anna Falchi chiede scusa a Sinner