Dani Alves in carcere: una grave perdita prima della sentenza definitiva

Tra qualche settimana il giocatore brasiliano conoscerà il suo destino dopo l'accusa di stupro
1 min

Nuova batosta per Dani Alves, che ha perso negli ultimi giorni un sostegno importante. Da quando è finito in carcere con l'accusa di stupro, il calciatore ha dovuto fare a meno di persone importanti tra cui l'ex moglie Dinorah Santana, che ha dichiarato in più occasioni che non gli avrebbe fornito aiuto.

Ancora guai per Dani Alves in carcere

Allo stesso modo ha perso il contatto con i suoi due figli Victoria e Daniel mentre la seconda moglie Joana Sanz ha chiesto il divorzio. Ora il brasiliano deve fare a meno anche dell'appoggio della sua agenzia, quella che gli curava l'immagine dal 2022 e che ha preferito tagliare tutti i ponti dopo l'arresto di un anno fa. Alves rischia fino a 12 anni di carcere: il suo destino si scoprirà tra circa tre settimane.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti