Cronaca
0

Coronavirus, Speranza: "Tutte le misure adottate sono prorogate fino al 13 aprile"

La decisione del governo viene spiegata dal ministro della Salute nell'informativa del Senato

Coronavirus, Speranza:

ROMA - Il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell'informativa al Senato ha spiegato che la decisione del governo è di "prorogare fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione alle attività e agli spostamenti individuali finora adottate". A suo giudizio adesso è essenziale non abbassare la guardia: "Gli italiani hanno dato una grandissima prova di maturità. Gli esperti dicono che siamo sulla strada giusta, e che le misure drastiche adottate iniziano a dare risultati. Ma sarebbe un errore imperdonabile scambiare questo primo risultato per una sconfitta definitiva del covid, è una battaglia lunga, e non dobbiamo abbassare la guardia. La ripresa sarà prudente e graduale". Degli scienziati sono al lavoro per studiare le modalità.

Coronavirus, almeno fino a dopo Pasqua confermate le stesse misure

Per quanto riguarda il sistema sanitario italiano: "Siamo arrivati a 9mila posti di terapia intensiva, 75 per cento in più in un mese. Questa crisi dimostra come il sistema sanitario nazionale costruito nel nostro Paese sia il patrimonio più prezioso che possa esserci. Su esso dobbiamo investire con tutta la forza che abbiamo ed è la cosa che conta davvero di più. Anche per onorare chi ha perso  la vita nei presidi sanitari, deve tornare a essere strategico l'investimento sulla salute". Infine il ministro della Salute rivolge un appello all'opposizione: "Mai come ora non è il tempo delle divisioni".

Coronavirus, l'Italia si ferma per un minuto

Tutte le notizie di Cronaca

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina