Ucciso l'arbitro De Santis: duplice omicidio a Lecce

Violenta lite in un appartamento, poi il dramma: caccia al killer che ha accoltellato il 33enne direttore di gara e la compagna
Ucciso l'arbitro De Santis: duplice omicidio a Lecce© ANSA

Duplice omicidio in serata a Lecce. Il delitto sarebbe avvenuto in un condominio nei pressi del sottopasso per Monteroni, in via Montello. L’uomo ucciso è Daniele De Santis, 33 anni, conosciuto negli ambienti sportivi per essere un arbitro di calcio ed aver diretto in Lega Pro. Nel 2017 ha esordito in serie B col ruolo di quarto uomo in Pisa-Benevento. La donna si chiamava Eleonora Manta. Sul posto si è recato il procuratore capo Leonardo Leone De Castris, i cadaveri si troverebbero sulle scale del palazzo.


Foto: Il luogo dove la coppia e' stata uccisa

Secondo prime frammentarie informazioni, si sarebbero sentite delle urla e poi alcuni testimoni avrebbero visto fuggire un uomo con un coltello. Il delitto potrebbe avere un movente passionale.

La svolta: arrestato il presunto assassino dell'arbitro De Santis

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti