Luca Zingaretti, l'addio a Montalbano è ufficiale: "Esperienza conclusa"

L'attore non indosserà più i panni del celebre commissario siciliano: scopri cosa ha dichiarato
Luca Zingaretti, l'addio a Montalbano è ufficiale: "Esperienza conclusa"© ANSA
TagsLuca ZingarettiIl Commissario Montalbano

Il Commissario Montalbano? Luca Zingaretti dice basta. Negli scorsi mesi si era parlato della possibilità di avere altri due episodi della popolare fiction Rai ma l'attore si è detto contrario. Montalbano non è mai stato un problema di soldi. Diciamo che per me è stata una avventura professionale e umana meravigliosa. Adesso mi sembra conclusa. L’autore non scrive più e anche il mio amico regista, Alberto Sironi, se ne è tristemente andato. Ha senso terminare la saga filmando gli ultimi due romanzi inediti anche in segno di rispetto verso di loro? Oppure è proprio la loro mancanza a suggerire un rispettoso silenzio? Propendo per la seconda ipotesi“, ha dichiarato Zingaretti in un'intervista a La Repubblica.

Non ci saranno nuovi episodi de Il Commissario Montalbano

Qualche tempo fa Angelo Russo, che presta il volto a Catarella, aveva parlato della possibilità di girare nuovi episodi de Il Commissario Montalbano. L'interprete siciliano aveva assicurato che sia lui sia il resto del cast avevano firmato l'opzione per tornare sul set. Ma la chiara posizione di Luca Zingaretti cambia tutto: niente film su Il cuoco dell’Alcyon né su Riccardino, il romanzo finale della saga che Andrea Camilleri ha tenuto per ultimo, con la volontà di farlo pubblicare solo dopo la sua scomparsa, avvenuta nel 2019. L'ultimo episodio della serie - Il metodo Catalanotti - è andato in onda su Rai Uno lo scorso marzo appassionando oltre nove milioni di spettatori.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti