Olimpia Milano, esordio amaro in Eurolega: ko con il Bayern Monaco
© CIAMILLO-CASTORIA
Eurolega
0

Olimpia Milano, esordio amaro in Eurolega: ko con il Bayern Monaco

Parte male l'avventura europea della squadra di Ettore Messina. Debutto tutto sommato positivo per Luis Scola, il migliore dei suoi con 17 punti

MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) - Comincia con una sconfitta l'Eurolega 2019-20 di Milano. Dopo il primo passo falso in campionato, l'Olimpia cade anche sul parquet del Bayern Monaco per 78-64 nella prima uscita stagionale. Debutto tutto sommato positivo per Luis Scola, il migliore dei suoi con 17 punti, bene anche Sergio Rodriguez (14 punti e 6 assist), per i bavaresi 18 punti di Lulic e 16 di Dedovic.

Olimpia ko con il Bayern Monaco, la partita

Milano parte male all'Audi Dome, va sotto 10-3 ma piano piano riesce a risalire trascinata dal Chacho, che sul finire del primo quarto piazza il canestro del sorpasso (22-23). Ma nel secondo periodo i bavaresi infilano un break di 15-0 che spezza l'equilibrio e costringe l'Olimpia di nuovo a inseguire. Si va all'intervallo lungo sul 42-34 per i padroni di casa, il quintetto di Messina prova a reagire ma senza riuscire a ricucire lo strappo, presentandosi all'ultimo quarto sotto di 11 (61-50). Rodriguez e Della Valle si caricano la squadra sulle spalle e l'avvio dell'AX Armani Exchange è incoraggiante: 9-0 di parziale e gara riaperta. Ma dall'arco il quintetto di coach Messina continua ad avere le polveri bagnate (4/22 la statistica finale) e se a questo si aggiunge qualche errore di troppo anche nel pitturato, ecco spiegato il controbreak del Bayern, che vola a 68-60 a poco più di tre minuti dalla sirena. Un colpo dal quale Milano non si riprende più: per il riscatto appuntamento al Forum l'11 ottobre prossimo, quando arriverà lo Zalgiris Kaunas. (in collaborazione con Italpress)

Scola: "Milano sfida affascinante"

Tutte le notizie di Eurolega

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti