Corriere dello Sport

NBA

Vedi Tutte
NBA

LeBron salva Cleveland, Houston elimina Minnesota

LeBron salva Cleveland, Houston elimina Minnesota
© EPA

I Rockets chiudono la serie sul 4-1, doppia magia per James nel finale di gara5 con i Pacers.

 

giovedì 26 aprile 2018 09:50

ROMA - LeBron James è l’eroe di gara5, per Cleveland. Stoppata a 3 secondi dalla fine su Oladipo e poi tripla della vittoria a fil di sirena (98-95) che porta la squadra di Lue sul 3-2 nella serie. I Cavs si erano illusi sul +12 a fine terzo quarto ma poi Sabonis (22 punti, 8/12 dal campo) aveva messo il canestro del pareggio a quota 95. Poi la doppia magia di LeBron, che chiude con 44 punti, 10 rimbalzi e 14/24 dal campo. Insieme a lui ottimi Korver (19 punti, 6 rimbalzi e 5/9 dall’arco) e Love (11 punti e 10 rimbalzi), i Pacers finiscono per pagare la pessima serata di Oladipo (12 punti, 1/7 da tre). Anche Toronto si porta sul 3-2 con Washington (108-98) nella serie che finora ha sempre rispettato il fattore campo. L’allungo arriva nel finale col 12-0 messo insieme dai canadesi negli ultimi quattro minuti: il protagonista è Delon Wright con 7 punti consecutivi (18 in totale), eccellente stavolta DeRozan (32 punti e 12/24 dal campo) e molto bene anche Lowry (17 punti e 10 assist). Per i Wizards altra serata complicata per John Wall (26 punti ma 0/4 dall’arco e 7 perse), meglio di lui Beal (20) e Gortat (10 punti e 12 rimbalzi).

 

HOUSTON OK - I Rockets chiudono la serie con Minnesota sul 4-1 imponendosi in casa 122-104: come in gara4, Houston allunga nel terzo quarto (30-15) e poi allunga ancora nel finale: fondamentale James Harden (24 punti e 12 rimbalzi), prezioso Capela (26 punti e 15 rimbalzi). I Twolves non hanno un buon contributo da Butler (8 punti) e allora non bastano Towns (23 punti, 14 rimbalzi) e Crawford (20). OKC rimane in vita superando in casa Utah 107-99 e portandosi sul 2-3, ora si torna in casa dei Jazz. I Thunder resuscitano dal 46-71 del terzo quarto grazie a Westbrook (45 punti, 15 rimbalzi ma 17/39 dal campo) e George (34 punti, 8 rimbalzi e 12/26 al tiro). Utah domina per metà partita con Crowder (27 punti e 8 rimbalzi), Gobert (11 punti e 10 rimbalzi) e Favors (10 punti e 5 rimbalzi), mentre Mitchell ha qualche problema al tiro (23 punti ma 1/7 dall’arco).

Articoli correlati

Commenti