NBA
0

Nba, doppio ko per San Antonio e New Orleans: non bastano Belinelli e Melli

I due italiani hanno perso contro le prime della classe: Spurs sconfitti dai Lakers di LeBron James, mentre ai Pelicans hanno pensato i Bucks di Giannis

Nba, doppio ko per San Antonio e New Orleans: non bastano Belinelli e Melli

ROMA - Marco Belinelli e Nicolò Melli fanno il loro ma San Antonio e New Orleans cadono contro le prime della classe. Allo Staples Center, LeBron James domina nel quarto quarto, dove sigla 19 dei suoi 36 punti (cinque triple in tre minuti), e trascina i Lakers al successo per 129-102 sugli Spurs, collezionando anche 9 assist e 7 rimbalzi. Diciotto punti a testa per Davis e Kuzma, per San Antonio 28 punti di DeRozan mentre Belinelli chiude con 11 punti (4/5 dal campo con 3/3 dall'arco) e due rimbalzi in 15 minuti. Positiva anche la prova di Melli (9 punti, 3 rimbalzi, due assist, una palla recuperata e una stoppata in 16') ma i Pelicans non riescono a fermare Giannis Antetokounmpo: 34 punti e 17 rimbalzi per il greco nel successo di Milwaukee per 120-108. Nelle fila di New Orleans 32 punti di Ingram e 20 per Williamson.

Nba, i risultati delle altre partite

Denver limita Lillard a 21 punti e si concede il lusso di tenere a riposo Jokic (29 punti, 13 rimbalzi e 9 assist) nell'ultimo periodo, vincendo 127-99 su Portland. Il solito Harden (40 punti e 11 assist) trascina invece Houston alla terza vittoria di fila, stavolta ai danni di Charlotte (125-110), che incassa invece la sconfitta numero 12 in 13 gare. Fra i Rockets assente Clint Capela: il lungo svizzero, secondo la Espn, sarà coinvolto in una maxi-trade a quattro con Hawks, Timberwolves e Nuggets assieme ad altri undici giocatori. Capela dovrebbe finire con Nene Hilario ad Atlanta, per Houston Covington e Jordan Bell, Malik Beasley, Juan Hernangomez, Evan Turner e Jarred Vanderbilt oltre a una scelta al primo giro del prossimo draft per Minnesota, per Denver Noah Vonleh, Shabazz Napier e Keita Bates-Diop oltre a una prima scelta dei Rockets. Si tratterebbe della trade più allargata nella Nba da quando, nel 2000, Patrick Ewing è passato dai New York Knicks ai Seattle SuperSonics.

(In collaborazione con Italpress)

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti