NBA
0

Lou Williams nella bufera: permesso per un funerale, pizzicato in un night club

Il cestista dei Clippers aveva l’autorizzazione per lasciare la bolla di Orlando, ma le foto sui social potrebbero costargli caro. La Lega ha aperto un’inchiesta 

Lou Williams nella bufera: permesso per un funerale, pizzicato in un night club

Lou Williams rischia di finire nei guai. Il giocatore dei Los Angeles Clippers era stato autorizzato a lasciare la bolla di Orlando per andare al funerale del padre di un caro amico ma le foto pubblicate su Instagram dal rapper Jack Harlow hanno spinto la Lega ad aprire un'inchiesta. Nelle immagini, infatti, i due sono in uno strip club di Atlanta anche se poi Harlow ha cancellato tutto spiegando che si trattava di foto vecchie. Ma Williams indossava una mascherina fornita dalla Nba a Orlando, il che ha aggravato la posizione del giocatore. La guardia dei Clippers sarebbe stata già sentita dalla Lega e avrebbe confermato di essere andato solo a cenare dopo il funerale. (Italpress)

Kevin Garnett vuole comprare i Minnesota Timberwolves

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti