Kobe Bryant, il ricordo di LeBron James a un anno dalla morte

Il fuoriclasse dei Lakers ha dichiarato di non aver ancora superato lo shock per la tragica fine del Black Mamba: “Solo il tempo ci aiuterà"
Kobe Bryant, il ricordo di LeBron James a un anno dalla morte© EPA

Un anno senza Kobe Bryant. Il 26 gennaio 2020 la stella NBA perdeva tragicamente la vita in un incidente in elicottero che portò alla morte anche la figlia Gianna e altre sette persone. E i Lakers, la squadra dove la star ha giocato per venti stagioni, hanno deciso di commemorare la sua scomparsa tenendo un basso profilo. I giocatori ad esempio non indosseranno l'uniforme 'Black Mamba' durante gli incontri di questa settimana a Cleveland o Filadelfia. "Dicono - ha commentato LeBron James - che il tempo guarisca le ferite. Per quanto devastante e tragica è stata e lo è ancora per tutti noi, solo il tempo aiuterà. E ci vorrà tempo. Una spiegazione su quello che è successo? Cerco sempre di non tornare in quello spazio mentale, perché è qualcosa di troppo buio. Non solo per me, ma per la nostra organizzazione e per tutti coloro che sono ancora coinvolti in questa cosa”.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti