Kevin Durant resta ai Brooklyn Nets: l'annuncio ufficiale

Il general manager Sean Marks: "Abbiamo deciso di andare avanti insieme"
Kevin Durant resta ai Brooklyn Nets: l'annuncio ufficiale
1 min
TagsdurantNba

"Abbiamo deciso di andare avanti insieme, siamo concentrati sul basket con un obiettivo comune in mente: costruire una squadra per portare il titolo a Brooklyn". Con queste parole Sean Marks, general manager dei Brooklyn Nets, annuncia la permanenza di Kevin Durant, scongiurando l'addio dell'ex stella dei Golden State dopo l'ultima deludente stagione. Durant è legato da un contratto ancora di 4 anni con i Nets, ma alla fine dello scorso campionato aveva chiesto ufficialmente alla dirigenza di voler andare via. Sulle tracce del 33enne all star, campione Nba con Golden State, si erano subito messe diverse squadre, tra cui i vicecampioni in carica Boston Celtics, i Phildalphia 76er, i Miami Heat, i Toronto Raptors e i Phoenix Suns. Dopo una serie di trattative non andate a buon fine, Durant e i Nets hanno scelto di continuare insieme.


Clicca qui per non perderti tutte le news ed i pronostici NBA

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti