Finale Scudetto: Sassari si impone a Venezia e pareggia la serie
© Ciamillo
Serie A
0

Finale Scudetto: Sassari si impone a Venezia e pareggia la serie

La formazione sarda pareggia i conti e si porta sull'1-1. Ora le prossime due sfide si giocheranno in casa della Dinamo

VENEZIA - La Dinamo Sassari riscatta il ko di gara 1 e vince la seconda sfida della finale scudetto contro la Reyer Venezia 80-66 al PalaTaliercio di Mestre. Miglior giocatore di serata Jack Cooley, autore di 16 punti e 10 rimbalzi, ottima la prestazione di Jaime Smith che ha chiuso il match con 19 punti e 3/5 nel tiro da tre punti. Non bastano per la Reyer i 20 punti di Austin Daye.

Cronaca gara 2 scudetto Reyer Venezia-Dinamo Sassari 80-66

È sempre Sassari a guidare la sfida e lo dimostra già dai primi minuti di gioco. Alla fine del primo periodo la Dinamo Sassari guida il parziale per 21-17 poi la formazione sarda allunga nel secondo quarto trascinata soprattutto dai tiri da tre punti di Mcgee. All’intervallo lungo Sassari è avanti di 11 punti sulla Reyer (30-41). Al rientro in campo la la formazione isolana continua a dominare portandosi anche sul +16 poi arriva improvvisa la reazione della Reyer che nel giro di 3’ accorcia le distanze portandosi a 7 punti dagli isolani. Si tratta, però, dell’ultimo tentativo di rientrare nel match visto che Sassari riprende il controllo della gara chiudendo il terzo quarto sul +14. Gli ultimi 10’ sono poco più di una formalità per la squadra di Pozzecco che chiude la partita sull'80-66 portando la serie scudetto sull’1-1.

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti