Fatturati, Juventus in testa con 328 milioni. Milan e Roma staccate

Le squadre di Serie A faticano a tener testa alle big europee a livello di fatturato. Real Madrid primo, Barcellona secondo, United al terzo posto.
3 min
Marco Gentile

MILANO- Che il calcio italiano fosse in crisi a livello economico lo si sapeva da tempo: quantomeno in questa stagione il nostro campionato è forse il più interessante a livello europeo a pari della Premier League. Secondo quanto riporta gazzetta.it, però, la Serie A è indietro ancora anni luce per quanto riguarda il capitolo fatturati.

LA JUVENTUS PRIMEGGIA IN ITALIA- La società bianconera ha fatturato ricavi per 328 milioni di euro e questo grazie anche allo Juventus Stadium che ha portato numerosi vantaggi a livello economico, di marketing e non solo. Dietro la Veccia Signora si attesta il Milan con 224 milioni. Sul terzo gradino del podio la Roma a quota 187. Medaglia di legno per l’Inter di Thohir ferma a quota 181 milioni.

E IN EUROPA?- Il Real Madrid di Florentino Perez si conferma in testa a questa particolare classifica a quota 578 milioni di euro, seguito dai rivali del Barcellona (566 milioni). Terzo posto per il Manchester United fermo a quota 519 milioni di euro. Quarto posto per il Bayern a 474, a seguire il Manchester City con 462 milioni di euro, Arsenal 453, Chelsea 413. Il Psg non ha ancora reso noto il bilancio, tende verso il mezzo miliardo, anche se tra i ricavi figura una sponsorizzazione con la Qatar Tourism Authority finita nel mirino della Uefa.

STADIO DI PROPRIETA’- Il primo passo che dovranno compiere le più grandi squadre italiane è rappresentato dallo stadio di proprietà. Delle big, solo la Juventus si è mossa in questa direzione e infatti è quella che ha ottenuto più risultati in termini economici. In Europa, tutte le grandi squadre europee hanno il loro stadio di proprietà. In Italia Inter, Milan, Roma e Lazio hanno sempre palesato questa volontà ma ad oggi nessuna di queste ha fatto il passo decisivo verso questo importante traguardo.

COME FARE A COMPETERE- Le società italiane dovranno puntare maggiormente su strategie di marketing mirate, sulla valorizzazione e globalizzazione del marchio. La Juventus in questo ambito fattura solo 54 milioni dietro a Barcellona (161), Real Madrid (183), Bayern (216) e Manchester United a 241. 

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti