Nasce Via Andrea Fortunato

Sarà inaugurata il 28 gennaio a Castellabate dopo l'idea e il progetto lanciati dalla Fondazione "Fioravante Polito"
Nasce Via Andrea Fortunato
1 min

A Castellabate, uno dei paesi più belli d’Italia, verrà ricordato il nome e la figura di un grande calciatore, scomparso troppo presto, Andrea Fortunato, il campione della Juventus e della Nazionale scomparso a causa di una grave forma di leucemia a soli 24 anni. Gli sarà dedicata una strada affinché resti per sempre il suo nome fra quelli meritevoli di essere ricordati per sempre.
L’idea e il progetto è della Fondazione “Fioravante Polito”, creatrice già del Museo del Calcio “Andrea Fortunato” e promotrice del passaporto ematico per la diffusione della prevenzione ematica in tutto lo sport professionistico e dilettantistico.

Il Sindado di Castellabate, Costabile Spinelli, ha subito appoggiato l’iniziativa: “Era giusto farlo per ciò che ha dato al nostro calcio e per i valori trasmessi durante la sua breve carriera. Nel Cilento, tra l’altro, Fortunato trascorreva le sue vacanze”.

La cerimonia di intitolazione è in programma per lunedì 28 gennaio ed è annunciata la presenza di ex calciatori e di una delegazione della Salernitana. Uno degli obiettivi della Fondazione “Fioravante Polito” è quello di promuovere in ogni modo la figura di un atleta pulito, dal grande potenziale e dal futuro radioso, stroncato troppo presto da una malattia terribile. In questo senso intitolargli una strada vuol dire farlo vivere per sempre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti